VISITA DELL'ASSESSORE VINCENZO CERAMI ALL'ISTITUTO "PONTANO SANSI-LEONCILLO LEONARDI" (foto) - Tuttoggi.info

VISITA DELL'ASSESSORE VINCENZO CERAMI ALL'ISTITUTO “PONTANO SANSI-LEONCILLO LEONARDI” (foto)

Redazione

VISITA DELL'ASSESSORE VINCENZO CERAMI ALL'ISTITUTO “PONTANO SANSI-LEONCILLO LEONARDI” (foto)

Lun, 15/02/2010 - 16:31

Condividi su:


Ha chiesto di non ridere mentre si accingeva ad un racconto di quegli anni 40 in piena guerra, prima della sua nascita dopo la morte del fratello primogenito omonimo. Quel 2 novembre nacque Vincenzo Cerami, il grande scrittore. Allegria e profonda attenzione si sono alternate nell'incontro tra i ragazzi prossimi alla maturità dell'Istituto di Istruzione Superiore Pontano-Sansi, Leoncillo Leonardi e lo Scrittore Vincenzo Cerami.Racconta degli esordi nella sua Ciampino, vicino Roma, del fortunato incontro con un professore di Italiano pari a Pier Paolo Pasolini, del suo primo tema, dal titolo”Domenica in montagna”: « Che ne sapevo di montagne, noi eravamo di Ciampino non valdostani né friulani…” , l'unica emergenza geologica nota al piccolo Vincenzo era il Terminillo! “… ma io lo pensai coperto di neve… valanghe e slavine che scivolavano a valle. All'improvviso incontravo un mostro bianco, l'abominevole uomo delle nevi… che comparve nella tormenta… lo Yeti mi inseguiva ed io scappavo, scappavo tra valanghe slavine nella tormenta, spaventato….”. “così Soddisfatto consegno il componimento… ” Cerami racconta che tornato a casa il suo umore cambiò; ripensando alla storia sente di aver fatto uno scritto troppo fantastico, un racconto che non sentiva più suo, e l'ansia cresceva tanto da riprendere a scrivere un'altra versione della storia; preparò a casa un nuovo compito descrivendo come erano andate realmente le cose al Terminillo: niente neve, sostituita da prati desolati, nessuna slavina o valanga ma solo cacche di mucca, una domenica noiosa, tolto lo Yeti compaiono solamente mosconi. ” il mio primo incontro con il realismo…” tornato a scuola, Pasolini leggerà ad alta voce a tutta la classe il Tema dello Yeti e Cerami non proporrà lo scambio, da quel momento non smise più di scrivere Temi…L'attenzione della sala capitolare è andata in crescendo, i ragazzi hanno ascoltato le due ore di conferenza, Cerami ha parlato di struttura del testo di architettura del componimento, del fondamentale confronto con i grandi personaggi, con i grandi autori, i suoi padrini che lo hanno accompagnato verso l'oscar, uno dei temi più complessi da trattare fu proprio – La vita è bella -, ” io e Roberto ci informammo di tutto studiai ogni autore e storia della Shoah, era un argomento molto trattato e molto delicato, incontrai molte persone che ci aiutarono, ci confrontammo, lessi ogni cosa di Levi …Una bellissima lezione, un modo diverso di fare scuola, una lezione da Oscar.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!