Vecchioni, Emma e Pfm, gran finale di un fine settimana di Musica per i borghi - Tuttoggi

Vecchioni, Emma e Pfm, gran finale di un fine settimana di Musica per i borghi

Redazione

Vecchioni, Emma e Pfm, gran finale di un fine settimana di Musica per i borghi

Gio, 21/07/2011 - 12:29

Condividi su:


Roberto Vecchioni, la Premiata Forneria Marconi ed Emma Marrone saranno i protagonisti della finale della nona edizione di “Musica per i borghi”, il festival di musica etnica e popolare che è stato protagonista anche quest’anno in alcune delle piazze e dei paesi più suggestivi dell’Umbria.

Ultimo appuntamento, dunque, di una rassegna musicale di grande successo guidata da Peppe Vessicchio e Valter Pescatori, rispettivamente direttore artistico e generale, e da Salvatore Corazza, produttore esecutivo.

Dopo l’appuntamento con la musica e i sapori tipici con le taverne aperte e gli artisti di strada per le vie del centro storico di Marsciano, in scena venerdì 22 e sabato 23 luglio, domenica 24, ci sarà il gran finale in piazza Karl Marx (sempre a Marsciano), dove l’inedito trio composto da Roberto Vecchioni, la Pfm ed Emma Marrone si esibirà in esclusiva insieme ai quaranta professori dell’Orchestra sinfonica, diretta dal maestro Vessicchio.

“Anche quest’anno – ha affermato Corazza – chiudiamo con una vera esclusiva: artisti italiani di successo in una nuova veste per quello che potremmo definire un esperimento di ‘progressive sinfonico’ che nasce, come da tradizione, da un’idea e dalla vena artistica del maestro Vessicchio. La Pfm porterà sul palco il suo repertorio rock progressive che diventa sinfonico grazie agli arrangiamenti che il direttore artistico di Musica per i borghi ha cucito addosso alle canzoni del gruppo, in esclusiva per questo concerto. Sono tante le sinergie e i legami tra questi artisti. Durante l’ultima edizione del festival di Sanremo Roberto Vecchioni è stato accompagnato sul palco, in una delle serate della manifestazione per l’esibizione della sua “Chiamami ancora amore” (di cui il maestro Vessicchio è stato l’arrangiatore) proprio dalla Pfm. Ed è lì che è nato il connubio artistico e l’idea di metterli insieme in concerto. Emma, infine, è particolarmente legata al maestro Vessicchio per la via della trasmissione ‘Amici di Maria de Filippi’ che ha vinto nel 2009. Sul palco ci saranno duetti ed esibizioni inedite, a cui la finale di Musica per i borghi ha abituato il suo pubblico: un gruppo storico come la Pfm, un artista come Roberto Vecchioni anche vincitore dell’ultimo festival di Sanremo e una giovane e dotata cantante come Emma sono sicuramente la promessa di un concerto vincente”.

“Siamo pienamente soddisfatti – ha concluso il produttore del festival – e anche il pubblico lo è stato. Abbiamo fatto tutto il possibile per la nona edizione e ci avviciniamo al decimo anno con la speranza di fare ancora meglio”.

L’ingresso al concerto, il cui inizio è previsto per le 21.30, è gratuito. L’organizzazione consiglia, comunque, di arrivare il più possibile in anticipo per agevolare la sistemazione degli spettatori per via del gran numero di persone attese.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!