Vaccino, da lunedì in Umbria terze dosi a personale sanitario | Coinvolti in 50mila

Vaccino, da lunedì in Umbria terze dosi a personale sanitario | Coinvolti in 50mila

Redazione

Vaccino, da lunedì in Umbria terze dosi a personale sanitario | Coinvolti in 50mila

Dom, 24/10/2021 - 11:03

Condividi su:


Da lunedì 25 ottobre prende il via la somministrazione delle terze dosi per i soggetti delle categorie target previste dalla circolare ministeriale

Dopo malati ultrafragili, 80enni ed ospiti delle Rsa, via in Umbria alle terze dosi di vaccino anti Covid anche al personale sanitario, ma non solo.

Da lunedì 25 ottobre infatti prende il via la somministrazione delle terze dosi per i soggetti delle categorie target previste dalla circolare ministeriale, che abbiano superato i sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale.

Terza dose ai sanitari, all’ospedale di Perugia
si inizia con la chiamata diretta

Si tratta dei professionisti sanitari e operatori di interesse sanitario delle strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali, di persone con elevata fragilità di età maggiore ai 18 anni e dei cittadini con età maggiore ai 60 anni. Per queste categorie, al momento risultano eleggibili e quindi abilitati alla prenotazione circa 50.000 soggetti.

La campagna delle terze dosi era già iniziata nelle scorse settimane con le vaccinazioni dei soggetti over 80 e del personale e degli ospiti dei presidi residenziali per anziani.

Tutti i soggetti coinvolti dovranno effettuare la prenotazione mediante il portale https://emergenzacoronavirus.regione.umbria.it/ a seguito della quale riceveranno una notifica sms con le indicazioni necessarie. Gli operatori sanitari delle aziende sanitarie ed ospedaliere, invece, verranno vaccinati prioritariamente presso il punto vaccinale ospedaliero dell’ente di appartenenza, ma potranno anche prenotarsi dal portale ed accedere ai punti vaccinali territoriali.

La Regione prevede che, una volta raggiunto lo specifico accordo, la campagna avrà un ulteriore impulso grazie alla pianificazione da parte dei medici di medicina generale delle somministrazioni della vaccinazione antinfluenzale e delle terze dosi, a domicilio e presso i loro ambulatori.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!