VA IN SCENA A NORCIA "SOGNI INTERROTTI" SCRITTO E MUSICATO DA MARCO PUGGINI - Tuttoggi.info

VA IN SCENA A NORCIA “SOGNI INTERROTTI” SCRITTO E MUSICATO DA MARCO PUGGINI

Redazione

VA IN SCENA A NORCIA “SOGNI INTERROTTI” SCRITTO E MUSICATO DA MARCO PUGGINI

Mer, 09/12/2009 - 11:01

Condividi su:


Tutto pronto per il debutto dell'opera prima di Marco Puggini, giovanissimo cantautore nursino, il prossimo 19 Dicembre alle 21,30 , al Teatro Civico di Norcia.

“Sogni interrotti” è uno spettacolo singolare, completamente musicale, costruito a partire dalle canzoni di cui, a più riprese e in vari momenti della sua giovane vita, Puggini ha scritto musica e parole.

Queste sono state usate per costruire il racconto teatrale della notte insonne di un giovane che non si arrende, come fanno tanti, ad una vita monotona, superficiale, omologata alle tendenze dominanti del pensiero, dei modi di vivere, della moda. Vuol continuare, nonostante le difficoltà e le paure, a sognare e lo fa attraverso le canzoni sue e di altri.

A fare da contrappunto, come in un sogno, appare la sua Regina della Notte, che evoca, danzando e recitando, i miti, le fonti di ispirazione del ragazzo, arricchendo ed esplicitando il percorso di questa ricerca esistenziale. Affiorano dalla memoria e dalla storia le citazioni di grandi personaggi, pensatori, poeti, uomini di fede, affidate alle voci fuori scena di alcuni significativi attori e attrici del nostro teatro. Tanti elementi, problemi, riflessioni diversi , affrontati con toni diversi e spesso contrastanti, riempiono la testa e commentano la storia di questo giovane dei nostri giorni: la religione, l'amore, la musica, l'impegno sociale, lo sconforto, l'indignazione, la voglia di combattere, il rifiuto del conformismo, la ricerca di ideali non preconfezionati.

Fondamentale e appassionato l'apporto di GLORIA POMARDI, grande ed originalissima danzatrice e coreografa che affianca Puggini sulla scena e che ha ideato le performances di teatro-danza dello spettacolo. Determinante la collaborazione di STEFANO DI MEO, che nella sua doppia veste di direttore musicale/arrangiatore e di pianista , affiancato dal suono nitido e partecipe del violoncello di LAURA PIERAZZUOLI, sottolinea e valorizza i brani musicali. Efficace, attuale, poliedrica, poetica e disincantata la drammaturgia di ROBERTO AGOSTINI. Preziosa la collaborazione di ALESSANDRA RICCI per le scene e quella di ANAHI FERNANDEZ per i costumi. Il tutto affidato allo sguardo esterno mio e di una teatrante di grande scuola ed esperienza come ELENA BONO.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!