Una mostra fotografica celebra “La Grande Bellezza” di Gualdo Tadino - Tuttoggi

Una mostra fotografica celebra “La Grande Bellezza” di Gualdo Tadino

Redazione

Una mostra fotografica celebra “La Grande Bellezza” di Gualdo Tadino

L'esposizione promossa dal Gruppo Fotografico Gualdese sarà inaugurata inaugurata sabato 7 marzo
Gio, 27/02/2020 - 15:24

Condividi su:


Una mostra fotografica celebra “La Grande Bellezza” di Gualdo Tadino

Una mostra fotografica per ammirare le bellezze e le unicità della città sarà visibile, dal 7 al 29 marzo, presso Casa Cajani.

“Gualdo Tadino: la Grande Bellezza” è il nome dell’iniziativa organizzata dal Gruppo Fotografico Gualdese, in collaborazione con Comune e Polo Museale, presentata ufficialmente oggi (giovedì 27 febbraio) nella Sala giunta del Municipio.

Ad illustrare l’evento erano presenti il sindaco Massimiliano Presciutti, la direttrice del Polo Museale Catia Monacelli ed alcuni rappresentanti del Gruppo Fotografico Gualdese, tra i quali il presidente Pietro Graziosi con Daniele Amoni (curatore della mostra), Onello Rondelli e Paolo Mariani.
Siamo qui oggi a presentare questa mostra – ha sottolineato Graziosi – dopo la ripresa dell’attività del Gruppo Fotografico Gualdese, avvenuta qualche mese fa. Un gruppo fondato nel 1984, che per diversi anni attraverso concorsi fotografici nazionali, mostre collettive, rassegne inerenti il territorio gualdese è stato un punto di riferimento per la comunità. Dopo un periodo di stop abbiamo ripreso l’attività e questa mostra, nella quale sono esposte 25 foto realizzate dai soci (attualmente 38) che mostrano Gualdo Tadino”.

Nella mostra saranno esposte immagini di grandi dimensioni (una foto per ogni autore su pannelli da cm 60×75) realizzate dai soci del sodalizio gualdese, che hanno immortalato alcuni degli aspetti storici, artistici e paesaggistici più significativi della città. Le foto selezionate appartengono a: Daniele Amoni, Emanuele Biscontini, Stefania Brunetti, Claudio Cattuto, Francesco Cattuto, Dorian Nikpalj, Marcello Farinacci, Enrico Fioriti, Marcello Franceschini, Debora Frillici, Maurizio Gallenghi, Mirko Giattini Moriconi, Luigi Giombini, Pietro Graziosi, Paolo Mariani, Ilaria Passacantilli, Danilo Picchi, Paolo Pieretti, Sofia Raggi, Onello Rondelli, Francesco Scassellati, Christian Severini, Paolo Uccellani, Mario Vantaggi e Paolo Venarucci.

Quando abbiamo ascoltato la proposta di realizzare una mostra di questo genere su Gualdo Tadino – ha dichiarato Catia Monacelliabbiamo detto subito sì e lo abbiamo fatto per due motivi: il primo che siamo molto felici per la ricostituzione e la ripresa delle attività del Gruppo Fotografico Gualdese, il secondo è perché questa iniziativa punta a promuovere la nostra città attraverso scatti di fotografi che mostrano Gualdo Tadino in modo differente ed unico”.

L’inaugurazione si terrà sabato 7 marzo, alle ore 16, presso il Centro culturale Casa Cajani in Via Imbriani. La Mostra resterà aperta fino al 29 marzo 2020. Orari di Apertura: venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

Lo scorso anno grazie alla figura di Luigi Giombini – ha concluso il sindaco Presciuttiil Comune ha sostenuto una mostra fotografica permanente sulle bellezze di Gualdo Tadino (selezionate e correlate da didascalie di Daniele Amoni) presso il reparto di Ematologia dell’ospedale di Perugia. Quella è stata la data zero per l’avvio di un’attività fotografica, poi cresciuta in città fino alla ricostituzione del Gruppo Fotografico Gualdese nel 2019. Di conseguenza è cresciuta anche la collaborazione con la nostra Amministrazione: abbiamo concesso una sede al Gruppo e, in questi mesi, sono nati dei progetti, per prima La Mostra “Gualdo Tadino: la Grande Bellezza”. La ‘grande bellezza’ non è un argomento solo romano, ma nel nostro programma elettorale abbiamo dedicato un capitolo ad hoc su questo concetto proprio per la nostra città. E questa iniziativa ne sposa in pieno proprio il senso”.


Condividi su:


Aggiungi un commento