Un nuovo look per i giardini pubblici di Gualdo Tadino - Tuttoggi

Un nuovo look per i giardini pubblici di Gualdo Tadino

Redazione

Un nuovo look per i giardini pubblici di Gualdo Tadino

L'inaugurazione dell'area è avvenuta alla presenza di molti studenti | Installati anche nuovi punti luce e telecamere
Lun, 21/09/2015 - 14:50

Condividi su:


Una delle zone più care ai gualdesi è tornata a splendere. Nella giornata odierna (lunedì 21 settembre) sono stati inaugurati i giardini pubblici di Gualdo Tadino dopo esser stati completamente rinnovati.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Massimiliano Presciutti, il presidente del Gal Alta Umbria Mariano Tirimagni, la Dirigente Scolastica I.S.I.S.S. “Raffaele Casimiri” Francesca Cencetti e Don Michele Zullato della Parrocchia di San Facondino. All’importante appuntamento sono intervenuti, inoltre, gli studenti di ogni ordine e grado delle scuole gualdesi. Tra questi figuravano anche gli alunni dell’Istituto Tecnico per Geometri, ideatori ed artefici del “Progetto di riqualificazione ecosostenibile e valorizzazione turistico-culturale dei giardini pubblici”.

L’intervento è stato cofinanziato dal GAL Alta Umbria nell’ambito del P.S.R. dell’Umbria 2007-2013 Asse IV Approccio Leader. Nel dettaglio i lavori di Restyling dell’area hanno riguardato la risistemazione delle aree verdi, l’installazione di nuovi punti luce e telecamere di sicurezza, il rifacimento della pavimentazione e la realizzazione di nuovi giochi destinati ai bambini.

Voglio ringraziare – ha sottolineato Presciuttii ragazzi dell’Istituto Tecnico per Geometri se oggi siamo qui ad inaugurare questi nuovi Giardini Pubblici e tutti coloro che hanno lavorato nei diversi ambiti per rimettere in sesto l’area. E’ stata una felice intuizione nata in fretta e colta al volo dal presidente del Gal Tirimagni insieme all’Amministrazione Comunale. Si è creato un connubio molto proficuo tra scuola e istituzioni pubbliche e mi auguro che questo possa essere riproposto anche in futuro. I Giardini Pubblici sono un’area in cui molti gualdesi sono cresciuti ed hanno a cuore, ora mi auguro che ne abbiano anche la giusta cura cura. Spero che questo luogo torni ad essere un punto di riferimento per la nostra comunità. Questo è il primo passo per il recupero complessivo di questa area, che speriamo nelle prossime settimane possa vedere anche atti concreti per il recupero della struttura dell’Ex Ospedale Calai”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!