Un app per viaggiare con San Francesco d'Assisi / I luoghi, le preghiere, la storia - Tuttoggi

Un app per viaggiare con San Francesco d'Assisi / I luoghi, le preghiere, la storia

Redazione

Un app per viaggiare con San Francesco d'Assisi / I luoghi, le preghiere, la storia

Mar, 11/02/2014 - 16:26

Condividi su:


(Ale. Chi.) – Un'applicazione per smartphone e tablet che racchiuda al suo interno dei percorsi, e con essi i luoghi, la storia e le meditazioni legate alla vita di San Francesco di Assisi. Il turista oellegrino potrà così lasciarsi guidare in questa nuova esperienza attraverso ben 32 tappe sul territorio umbro. La proposta è partita dalla web agency Città in Internet, grazie al co-marketing della Fondazione Perugia 2019 che sostiene la candidatura a capitale della cultura europea del capuluogo umbro e dei luoghi di Francesco. Da un'idea del giornalista Italo Carmignani, l'app è stata presentata oggi durante una conferenza stampa, alla presenza del responsabile marketing e comunicazione dell'organismo Claudio Quaglia, del sindaco di Assisi Claudio Ricci e di uno dei responsabili della web agency Michele Busiri Vici. La sua versione è attualmente disponibile in italiano, inglese e spagnolo, ma è già in preparazione la sua versione portoghese. E' inoltre visualizzabile su piattaforme Android, Windows phone e Ios.

Una sorta di navigatore, dunque, che consente di costruire un itinerario, a piedi, in treno o anche in auto, dal punto di partenza del visitatore e attraverso i luoghi suggeriti e da lui prescelti. L'app fornisce inoltre anche le distanze, i tempi, le foto e i alcune brevi descrizioni di ciò che si va a visitare. Chiunque voglia potrà poi ritagliarsi un momento di preghiera, leggendo i fioretti, insieme alla storia, del Santo di Assisi. Tutti i contenuti sono originali e supervisionati dal Sacro Convento di Assisi.

I luoghi inclusi sono tra quelli noti e meno noti, come Gubbio, dove francesco incontrò il lupo, e cannara, dove ci fu la predica agli uccelli. L'app ha avuto un grande successo soprattutto all'estero, in particolare in Australia e Messico. Il suo costo è di 0,89 centesimi di euro. Tutto il ricavato è devoluto in beneficienza.

I commenti – Quaglia ha ricordato come si tratti della seconda esperienza di co-marketing della Fondazione. “Iniziative come quella che presentiamo oggi – ha detto – servono alla candidatura ma soprattutto al territorio. E diamo così un riconoscimento all'imprenditoria quando lavora per esso”.
Ricci ha ricordato quindi come ci “si avvicini sempre di più all'ultima parte del percorso di candidatura”. “Questa applicazione – ha proseguito – mette insieme la storia, gli itinerari e gli aspetti legati alla meditazione di San Francesco. Propone un percorso emozionale, è una fabbrica dei ricordi”. Per il sindaco l'app ha “la grande qualità di essere molto semplice e intuitiva, di facile utilizzo”.

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!