Uc Foligno, uscita trionfale a Chiarino di Recanati: Laudi protagonista

Uc Foligno, uscita trionfale a Chiarino di Recanati: Laudi protagonista

Redazione

Uc Foligno, uscita trionfale a Chiarino di Recanati: Laudi protagonista

Ven, 03/06/2022 - 09:20

Condividi su:


Vittoria e prestazione importanti grazie allo spirito di squadra

Domenica trionfale per gli Allievi dell’UC Foligno a Chiarino di Recanati, con Luca Laudi nelle vesti di attore protagonista. L’amerino classe 2006 si è infatti imposto in solitaria nel 15° Trofeo Santi Giuseppe e Filippo Neri, coronando con la sua stoccata una magistrale condotta di squadra orchestrata dal team diretto da Luciano Piermatti.

Ottima prestazione dei folignati

I portacolori della società folignate hanno interpretato con mirabile acume tattico una corsa, di 70 km totali, di elevato spessore qualitativo, in virtù anche di un campo partenti di 100 atleti. Dopo le prime 7 tornate pianeggianti relativamente tranquille la gara si è accesa negli ultimi 2 giri, tutti di continui saliscendi tra l’abitato di Recanati e la zona d’arrivo di Chiarino. Ad accendere la miccia ci ha pensato in particolare Mattia Proietti Gagliardoni, autore di un tentativo solitario rintuzzato da un gruppo fortemente selezionato proprio all’interno della tornata conclusiva. Una volta raggiunto il compagno è toccato proprio a Luca Laudi piazzare in contropiede l’attacco decisivo, portato a termine in maniera vittoriosa grazie anche all’impeccabile copertura del resto della pattuglia nerazzurra, ancora in presente in forze nel drappello inseguitore. Nonostante l’impegnativa rampa verso il traguardo Laudi ha quindi potuto gustarsi pienamente le emozioni della prima vittoria in carriera, mentre alle sue spalle Proietti Gagliardoni e Giacomo Serangeli hanno comunque fatto la voce grossa nel rush finale, chiudendo in 4° e 8° posizione.

La forza dello spirito di squadra

Lo spirito di squadra è stato quindi il fattore determinante di una vittoria a lungo accarezzata dalla squadra, mai uscita dalle top 5 degli ordini d’arrivo nell’ultimo mese abbondante di gare. La modalità con cui è arrivata rappresenta senza dubbio un ulteriore elemento di soddisfazione sia per il tecnico Luciano Piermatti che per tutta la società guidata da Moreno Petrini, che può coccolarsi un gruppo Allievi quantomai compatto e pronto, una volta sbloccatosi, a lasciare il segno anche nei prossimi appuntamenti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!