Turismo, Valnerina in grande ascesa / Più 10% nel 2014 - Tuttoggi.info

Turismo, Valnerina in grande ascesa / Più 10% nel 2014

Redazione

Turismo, Valnerina in grande ascesa / Più 10% nel 2014

A fare la parte del leone è Cascia, seguita da Norcia / Tutti i dati
Mar, 24/02/2015 - 15:32

Condividi su:


I dati e le statistiche sul turismo della Valnerina, rilasciati dal Servizio Turistico della Valnerina, confermano un importante e significativo trend di crescita per il settore nel 2014. E’ una crescita totale quella che si registra dalle analisi dei dati dell’ente turistico del comprensorio, che va a riconfermare e ad ampliare maggiormente i già poderosi incrementi segnalati dalla comparazione dei primi otto mesi del 2013 con l’anno appena concluso.

Al 31 dicembre, infatti, si attesta al 10% l’incremento complessivo del movimento turistico su arrivi e presenze nella Valnerina, che si guadagna così ancora un posto di riferimento e rilievo nel panorama regionale. All’interno del movimento nel comprensorio, particolarmente positivi e significativi sono i dati relativi al comune di Cascia, seguito da Norcia e Preci, mentre gli altri sei comuni si mantengono stabili.

Nel dettaglio dei numeri spicca la città di Santa Rita, nella quale le presenze superano le centosettantamila unità, per oltre novantamila arrivi, con un incremento di circa diecimila turisti rispetto al 2013. Subito dietro si piazza Norcia, visitata da quasi centoquarantamila turisti per un totale di sessantaduemila arrivi, in aumento di settemila, e ancora Preci, con oltre quarantamila presenze, costante rispetto al 2013.

I dati dicono anche che a crescere e svilupparsi maggiormente nel 2014 è stato il settore alberghiero, mentre resta stabile quello extra-alberghiero, che riveste comunque un ruolo di grande consistenza poichè rappresenta un terzo delle presenze turistiche totali. Interessante lo sguardo al rapporto tra le presenze di italiani e stranieri che, ormai stabile da dieci anni, si attesta intorno all’80% di italiani e 20% di stranieri, ma ciò che è in continuo cambiamento è invece il dettaglio dei dati sulle zone di provenienza dei turisti, un’analisi importante per investimenti e promozioni future. Per quanto riguarda l’Italia, si riconfermano regioni come Lazio, Campania, Puglia, Sicilia, mentre crescono gli arrivi da Toscana, Lombardia e Veneto. Il maggiore flusso estero arriva invece da Paesi Bassi, Belgio, Francia, Germania, Regno Unito e America, con aumenti significativi dall’Asia.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!