Turbolento in comunità, 24enne finisce in carcere

Turbolento in comunità, 24enne finisce in carcere

Redazione

Turbolento in comunità, 24enne finisce in carcere

Sab, 02/12/2023 - 13:55

Condividi su:


Aggravamento della pena visto il comportamento del giovane accusato di rapina aggravata

Ha dato più volte problemi all’interno della comunità terapeutica dove era finito agli arresti domiciliati a conclusione di un’attività di indagine – coordinata dalla Procura della Repubblica di Spoleto – che aveva portato alla contestazione del reato di rapina aggravata. Con comportamenti aggressivi e mostrandosi restio alla prosecuzione del programma terapeutico residenziale.

Stante il suo comportamento, l’inadeguatezza della misura meno grave, il pericolo di reiterazione della condotta e la pericolosità dell’uomo, su proposta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, il gip ha disposto l’aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del 24enne, di nazionalità straniera, sostituendola con quella della custodia cautelare in carcere.

Una volta emesso il provvedimento, gli agenti del Commissariato hanno provveduto a notificare l’ordinanza restrittiva all’uomo e, dopo averlo tratto in arresto, ad accompagnarlo presso la Casa Circondariale di Spoleto.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!