Truffa sul web, denunciata coppia già "beccata" da "Striscia la Notizia" - Tuttoggi

Truffa sul web, denunciata coppia già “beccata” da “Striscia la Notizia”

Redazione

Truffa sul web, denunciata coppia già “beccata” da “Striscia la Notizia”

Le persone imbrogliate dovevano inviare denaro in cambio di presunti lavori da svolgere a casa / Con l'aumentare dell'"investimento" i falsi "datori" sparivano
Mar, 21/04/2015 - 15:05

Condividi su:


Truffa sul web, denunciata coppia già “beccata” da “Striscia la Notizia”

Truffa informatica continuata. E’ questa l’accusa ai danni di un uomo e una donna originari di Napoli, il 39enn D.L. e la 31enne D.F.G., entrambi denunciati dalla Polizia di Città di Castello.

Già con numerosi precedenti penali specifici alle spalle, i due offrivano, via internet, lavoro a domicilio. L’investimento iniziale, di poche decine di euro, ha consentito l’adesione di numerose persone che, in cerca di un guadagno alternativo, inviavano denaro in cambio di presunti lavori da svolgere presso la propria abitazione.

I lavori richiedevano abilità manuali e prevalentemente consistenti in  attività di imbustamento e assemblaggio di oggetti vari. Dopo qualche tempo, a chi aveva aderito, veniva richiesto un ulteriore investimento, nell’ordine dei 100-200 euro, per perfezionare la spedizione del materiale.

Atteso invano qualche settimana, il materiale promesso non arrivava, e per gli aderenti risultava impossibile contattare i numeri segnalati. Sono qualche decina i truffati che si sono rivolti al Commissariato di Città di Castello per segnalare l’accaduto. Tra essi anche alcune persone che, in conseguenza della perdita del lavoro principale, non avendo altra fonte di sostegno, avevano individuato in questa possibilità un canale da seguire per poter guadagnare pochi spiccioli.

In particolare un tifernate che, ricevuto un anticipo sull’ultima busta paga prima del licenziamento, aveva investito parte del denaro nella speranza di poterne ricavare un guadagno duratura nel tempo.

In passato anche la trasmissione televisiva “Striscia la Notizia” si era occupata dell’attività speculativa e truffaldina della coppia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!