Trovato morto in bagno con un taglio alla gola

Trovato morto in bagno con un taglio alla gola

Si indaga sul decesso di un 87enne a Bosco


share

I famigliari li hanno trovato morto in bagno, con un taglio alla gola. Accanto al suo corpo, un grosso coltello da cucina. Il gesto volontario è l’ipotesi più accreditata per la morte di un 87enne a Bosco.

Il magistrato che segue il caso, Paolo Abbritti, ha disposto l’autopsia, per accertare se la ferita legale alla gola sia compatibile, appunto, con il gesto volontario, nonostante le atipiche modalità.

A fare la triste scoperta sono stati i famigliari dell’uomo, che hanno allertato i carabinieri. Tutti sono stati sentiti dal magistrato, ma non hanno fornito indicazioni circa eventuali disagi manifestati dal pensionato.

share

Commenti

Stampa