Trova portafogli con oltre 1800 euro, straniero lo restituisce a carabinieri - Tuttoggi

Trova portafogli con oltre 1800 euro, straniero lo restituisce a carabinieri

Redazione

Trova portafogli con oltre 1800 euro, straniero lo restituisce a carabinieri

Ven, 28/08/2020 - 19:10

Condividi su:


Succede a Sigillo, è il secondo episodio in un mese | Sempre ad agosto un altro straniero ha riconsegnato un portafogli con 500 euro

Due cittadini di Sigillo, di origine straniera e ben integrati nel territorio, si sono distinti per senso civico, rispetto delle leggi e delle istituzioni.

Il primo, di origine brasiliana, dopo aver ritrovato un portafogli con all’interno una cospicua somma di denaro di oltre 1.800 euro e documenti di vario tipo, appartenenti ad un pensionato del luogo, lo ha consegnato alla locale Stazione dei Carabinieri, che lo ha a sua volta restituito all’ormai rassegnato proprietario.

Fatto analogo è accaduto sempre ad agosto, quando un cittadino di origine albanese ha rinvenuto un portafogli con dentro 500 euro e documenti vari, anch’esso restituito. Si trattava di un turista di passaggio che si stava recando proprio a sporgere denuncia di smarrimento.

Durante il periodo di lockdown – si legge in una nota dell’amministrazione comunale -, la comunità stranieri ha dato esempio di rispetto delle regole e perfetta integrazione nel tessuto sociale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!