Tragedia sulla Valdichienti, Todi piange Paolo Cardoni | Grave la compagna - Tuttoggi

Tragedia sulla Valdichienti, Todi piange Paolo Cardoni | Grave la compagna

Redazione

Tragedia sulla Valdichienti, Todi piange Paolo Cardoni | Grave la compagna

Il dipendente comunale di Todi morto per un incidente in moto alle porte di Foligno, il cordoglio del Comune | La 53enne rimane grave
Mer, 31/07/2019 - 15:50

Condividi su:


Tragedia sulla Valdichienti, Todi piange Paolo Cardoni | Grave la compagna

La città di Todi piange la morte di Paolo Cardoni, 55enne dipendente comunale morto in un incidente in moto avvenuto alle porte di Foligno, lungo il tracciato della nuova ss77 Valdichienti, martedì sera. Per l’uomo, impiegato da anni presso il servizio Ragioneria del Comune di Todi, sono stati vani i soccorsi: è morto sul colpo. Grave invece la sua compagna, V.M. le sue iniziali, 53enne originaria di Terni. E’ ricoverata all’ospedale di Foligno.

Grande il cordoglio nella comunità tuderte. “Siamo scossi e turbati – dice il sindaco Antonino Ruggiano –  per la tragedia che ci ha colpiti. Mi faccio portavoce dell’Amministrazione Comunale tutta nell’esprimere la vicinanza alla famiglia e agli amici di Paolo, nel ricordo di una persona mite e generosa, preziosa risorsa per il funzionamento di questa macchina amministrativa”.

Secondo quanto ricostruito, l’incidente stradale è avvenuto intorno alle 20, nel tratto terminale della Foligno – Civitanova Marche. Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale, la moto sulla quale Cardoni viaggiava insieme alla compagna è finita fuori strada. Il centauro è morto sul colpo, mentre la donna ha riportato lesioni gravissime.  Da quanto appreso i due stavano rientrando in Umbria dopo una gita al mare in comitiva. La notizia della scomparsa di Cardoni si è rapidamente diffusa in città, dove l’uomo era molto conosciuto e ben voluto.


Condividi su:


Aggiungi un commento