Tiro a Segno paralimpico, argento per Antonio Maracchia ai Campionati Italiani - Tuttoggi

Tiro a Segno paralimpico, argento per Antonio Maracchia ai Campionati Italiani

Redazione

Tiro a Segno paralimpico, argento per Antonio Maracchia ai Campionati Italiani

Lun, 14/12/2020 - 12:22

Condividi su:


I risultati dei due atleti paralimpici umbri impegnati nei tricolori: Antonio Maracchia medaglia d’argento e quarto posto per Fabrizio Pagani

Medaglia d’argento per Antonio Maracchia (specialità carabina R1 10m SH1 con 495,5 punti) e quarto posto per Fabrizio Pagani (carabina a terra R5 10m SH2 con 615) ai Campionati italiani seniores, master e para di tiro a segno, in programma dal 10 al 13 dicembre a Roma, presso l’impianto di Acqua Acetosa.

Sono questi i risultati conquistati dai due atleti paralimpici umbri, tesserati con il Tiro a segno di Spoleto, dove si sta realizzando il nuovo centro federale.

A Roma tutti gli atleti partecipanti sono stati premiati dal responsabile del settore para, Giuseppe Ugherani, e dal responsabile del settore sportivo Uits, Maria Giorgi.

“Iniziamo ad avere i primi risultati di un lavoro fatto insieme al Tiro a segno di Spoleto. Sono cominciati i lavori del nuovo centro federale paralimpico e quindi è importante che ci sia una risposta da parte degli atleti. Abbiamo visto che in pochi mesi siamo arrivati ad un ottimo livello portando due persone delle cinque che stanno praticando il tiro a segno alle finali del campionato italiano. E’ un ottimo risultato”: è quanto afferma Gianluca Tassi, presidente del Cip (Comitato italiano paralimpico) Umbria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!