Tartufo di Gubbio: ecco il Trifola Mini Club per Halloween - Tuttoggi

Tartufo di Gubbio: ecco il Trifola Mini Club per Halloween

Redazione

Tartufo di Gubbio: ecco il Trifola Mini Club per Halloween

Mer, 31/10/2012 - 16:20

Condividi su:


Dolcetto o scherzetto? Dalle forme “spaventose” di Halloween alla mitica crescia della nonna, il divertimento è assicurato. La “Mostra mercato nazionale del tartufo bianco e dei prodotti agroalimentari di Gubbio” dedica, ogni giorno dal 31 ottobre al 4 novembre, uno spazio speciale ai più piccoli, il Trifola Mini Club, organizzato da Cinzia Rosati dopo il grande successo riscosso l’anno scorso e intitolato “Una Mostra a misura di bambino…tanti laboratori al Trifola Mini Club”, nell’ambito del progetto europeo “Big Foot – Crossing generations, crossing mountains”. Tornano così, a grande richiesta, i laboratori per giovani cuochi provetti, completamente gratuiti, e dedicati alle attività manuali più svariate: dalla preparazione dei biscotti, ai giochi medievali, passando per una “profumata” caccia la tesoro. Porte aperte ai bambini dai 5 ai 12 anni che non avranno bisogno dei genitori, perché saranno seguiti e assistiti nelle attività dall’organizzazione, mentre i familiari si potranno godere qualche ora di svago e una passeggiata nelle sedi della Mostra. L’inaugurazione è in calendario il 31 ottobre, alle 16.30, nella sede del miniclub, l’atrio del palazzo Comunale in piazza Grande. Il taglio del nastro ufficiale toccherà al sindaco del consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, Laura Lanzi.
Dopo l’inaugurazione si parte subito con streghe e fantasmi della notte di Halloween, ma in verità si tratta solo di una paurosa dolcezza declinata nelle mille forme dei biscotti preparati con Beatrice Tomassoli e Simonetta Mischianti, nello show cooking “Dolcetto o Scherzetto?”. Il giorno successivo, alle 11, tutti convocati nel Trifola Mini Club per la presentazione e l’avvio della “Caccia..al tartufo”, una divertente e giocosa ricerca del prezioso diamante della “tavola” protagonista della kermesse, in giro per il centro storico cittadino. Le cinque trifole colorate saranno nascoste nelle vestine dei negozi e ai bambini che riusciranno a individuarle e a collezionare i bonus, sarà destinato un bel regalo da ritirare in piazza Grande. E per trovare i tartufi ci sarà tempo fino al 4 novembre. Il 2 novembre, invece, alle 12, si mettono le mani in pasta con nonna Santina che, alla veneranda età di 89 anni, dispenserà suggerimenti e consigli per scoprire i segreti dell’alimento principe della dieta mediterranea: quella massa morbida e gommosa che tanto diverte i bambini in cucina, nello show cooking “Le mani in pasta”. Il 3 novembre, alle 12, l’aperitivo si fa a base di torta al testo, in collaborazione con i nonni del centro anziani di via Fonte Avellana. Acqua, farina, sale e cartina, e il gioco è fatto. Non resta che stendere la pasta con i matterelli in dotazione al mini club. Il 4 novembre, dalle 11 alle 20, la giornata è tutta dedicata al laboratorio “Giochi di un tempo..c’era una volta il Medioevo” con antichi e simpatici passatempi e animazioni in stile medievale. Da non perdere l’occasione di rivivere il Medioevo tra le pietre della splendida città di Gubbio. Per i laboratori del “Trifola Mini Club” non è necessaria la prenotazione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!