Stragi del sabato sera, 177 persone fermate dalla Polstrada - Tuttoggi

Stragi del sabato sera, 177 persone fermate dalla Polstrada

Redazione

Stragi del sabato sera, 177 persone fermate dalla Polstrada

Controllati giovani tra i 23 e i 27 anni fuori dalle discoteche | 3 risultati positivi all'uso di droga, 6 all'alcol test
Lun, 18/07/2016 - 13:18

Condividi su:


Gli agenti della polizia stradale di Perugia sono tornati in strada per contrastare le stragi del sabato sera e limitare il grave fenomeno degli incidenti stradali, che a volte hanno anche drammatiche conseguenze. Lotta allora all’abuso di droga e di alcol, oltre che alla violazione delle norme del codice della strada per velocità.

I pattugliamenti si sono concentrati nelle zone limitrofe a discoteche e locali di ritrovo notturni del perugino. 117 le persone e 128 i veicoli controllati: i ragazzi fermati hanno tutti fra i 23 ed i 27 anni. 6 di loro sono risultati positivi all’alcol, e 3 agli stupefacenti. Uno dei 6 giovani risultati positivi all’alcoltest aveva superato il grammo e mezzo per litro, e rischia quindi che gli venga sospesa la patente da uno a due anni.
Cinque le pattuglie della polizia stradale impegnate nei servizi di controllo, con 11 agenti, insieme a personale medico della questura perugina. In tutto, sono stati 60 i punti della patente decurtati e 6 le violazioni amministrative accertate.

Relativamente ai test analitici rapidi che sono stati effettuati e che hanno dato esito positivo dopo il prelievo di saliva, saranno trasportati presso il Centro Ricerche di laboratorio e Tossicologia Forense della Polizia di stato di Roma, dove saranno analizzati con metodiche di secondo livello per tutti gli accertamenti del caso.

©Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!