Starne e pernici rosse in mostra alla fiera del bestiame di Città di Castello - Tuttoggi

Starne e pernici rosse in mostra alla fiera del bestiame di Città di Castello

Redazione

Starne e pernici rosse in mostra alla fiera del bestiame di Città di Castello

Lun, 29/08/2011 - 12:03

Condividi su:


Starne e pernici rosse in mostra alla fiera del bestiame di Città di Castello

Starne e pernici rosse in vetrina alla “fiera del bestiame” di Citta’ di Castello: boom di visitatori presso lo stand del Centro di Produzione Fauna Selvatica di Torre Certalda di Umbertide di proprietà della Provincia di Perugia. “La prestigiosa vetrina tifernate ha consentito di proporre ai numerosi visitatori le molteplici attività che la Provincia di Perugia svolge sul versante faunistico e sulla tutela e valorizzazione degli animali, con particolare riferimento al Centro di Torre Certalda, vero e proprio fiore all’occhiello anche per la sperimentazione di nuove metodologie di allevamento e riproduzione delle specie selvatiche”. E’ quanto dichiarato dal Presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi, a conclusione della due giorni dedicata a Città di Castello alla Fiera del bestiame. Il centro di Torre Certalda dalla fine degli anni '70 è attivo per la produzione delle specie starna (oltre 5.500 esemplari nel 2010) e pernice rossa (335 nati nel corso dell'anno). Il centro produce anche lepre in gabbia (380 esemplari circa) e fagiano in contingenti limitati. Dal ''ceppo'' di starne allevate presso il centro altotiberino, ha avuto origine, all'interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, uno dei piu' importanti nuclei autoriproducenti presenti oggi in Italia. “Oltre alla sperimentazione di nuove metodologie di allevamento, ambientamento e studio della capacita' riproduttiva delle specie selvatiche – ha proseguito Guasticchi – il Centro di Torre Certalta si occupa anche del recupero della fauna selvatica ferita in caso di incidenti, per lo piu' ungulati, piccoli mammiferi ed uccelli.” Dall’istituzione della Polizia Provinciale a cavallo ospita presso la propria sede anche i cavalli in dotazione al Corpo. Al taglio del nastro dell’edizione 2001 della fiera del bestiame hanno partecipato, anche l’assessore provinciale, Domenico Caprini, il consigliere provinciale delegato per la caccia Franco Granocchia e il comandante del Corpo di Polizia Provinciale Luca Lucarelli.


Condividi su:


Aggiungi un commento