Spoleto, scatta il nuovo calendario della raccolta differenziata: le zone interessate

Spoleto, scatta il nuovo calendario della raccolta differenziata: le zone interessate

Sara Fratepietro

Spoleto, scatta il nuovo calendario della raccolta differenziata: le zone interessate

Dom, 06/11/2022 - 10:01

Condividi su:


Dalla prossima settimana cambia il calendario della raccolta differenziata in numerose zone di Spoleto, come aggirare i disagi

Prenderà il via domani (7 novembre 2022), in numerose zone di Spoleto, il nuovo calendario della raccolta differenziata proposto dalla Vus.

Per la gran parte degli utenti il servizio verrà migliorato: il passaggio per ritirare indifferenziato, carta e plastica ci sarà ogni due settimane, a giorni fissi, invece che ogni tre e con date sempre differenti come era finora. Per circa 1 utente su 5, invece, i disagi saranno evidenti: invece che una volta a settimana il ritiro della raccolta differenziata avverrà ogni due (l’organico 2 volte a settimana invece che 3). Disagi per i quali la Vus propone soluzioni diverse: chiedere il contenitore da 240 litri invece di quelli da 40 qualora possibile oppure chiedere i contenitori condominiali da 1000 litri o ancora posizionare carta e plastica eccedenti all’esterno rispettivamente in scatoloni e buste di plastica.

Il nuovo calendario della raccolta differenziata interesserà in un primo momento l’area nord-ovest del territorio comunale di Spoleto, per poi raggiungere nel 2023 il resto del comune. In particolare sono interessati gli abitati di: San Martino in Trignano, Sant’Angelo in Mercole, Località Morro, Località Collicelli, Terzo la Pieve, Terraia, Petrognano, Camporoppolo, San Brizio, Santa Maria in Campis, Beroide, Case Mareggio, Camposalese, Sant’Angioletto, San Giacomo, Croceferro, Cortaccione, Madonna di Lugo, San Sabino, San Nicolò, Morro, San Silvestro, Colle Fabbri, Cascinano, Santa Croce.

In questi giorni gli utenti hanno ricevuto nelle proprie cassette postali il nuovo calendario (due quelli che saranno in vigore, A e B – qui la divisione a seconda delle vie). L’indifferenziato sarà raccolto il martedì a settimane alterne, carta e cartone il mercoledì e plastica il venerdì, sempre a settimane alterne. Per il calendario A si inizierà dal 15 novembre, mentre per il calendario B dall’8 novembre e quindi dunque con cadenza bisettimanale. Rimane invariata la modalità di raccolta del vetro (con i contenitori stradali) e dei pannolini (con contenitori stradali o ritiro domiciliare su richiesta).

“La riorganizzazione che stiamo mettendo in atto prevede il superamento delle criticità che ci sono attualmente nel servizio – spiega Danilo Vivarelli, Dirigente Igiene Ambientale di Valle Umbra Servizi S.p.A. – ed  è fondamentale per risolvere le difficoltà che finora hanno influenzato il raggiungimento degli obiettivi, la principale delle quali è stata certamente  l’esistenza di calendari diversificati per comune e per frazione di rifiuto, con scorrimenti di data in caso di festività e conferimenti dei rifiuti in giorni diversi a seconda delle dimensioni dei contenitori”.

Vus fa sapere che per trovare soluzioni a personali esigenze e richiedere kit di raccolta più grandi, tutti gli utenti potranno ricevere completa assistenza dal Servizio Clienti dell’azienda al numero verde 800-280328 (attivo da lunedì a sabato con orario 8:00-18:00).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!