A Spoleto e Sant’Anatolia di Narco quattro incontri con il poeta e paesologo Franco Arminio  - Tuttoggi

A Spoleto e Sant’Anatolia di Narco quattro incontri con il poeta e paesologo Franco Arminio 

Redazione

A Spoleto e Sant’Anatolia di Narco quattro incontri con il poeta e paesologo Franco Arminio 

Appuntamento mercoledì 20 e giovedì 21 settembre con Esercizi di Paesologia Umbra
Mar, 19/09/2017 - 10:40

Condividi su:


Sarà il poeta e paesologo Franco Arminio il protagonista della due giorni intitolata “Esercizi di paesologia umbra”, in programma mercoledì 20 e giovedì 21 settembre.

Definito “il poeta italiano più seguito sulla rete”, Arminio animerà una serie di incontri, a Spoleto e a Sant’Anatolia di Narco, incentrati sul rapporto tra poesia e società (C’è un bisogno di poesia, di sacro che negli ultimi anni è stato trascurato) e sulla necessità di recuperare spazi e riappropriarsi del silenzio (Oggi essere rivoluzionari significa togliere più che aggiungere, rallentare più che accelerare, significa dare valore al silenzio, alla luce, alla fragilità, alla dolcezza), il tutto attraverso appuntamenti dedicati all’arte, camminate alla scoperta di spazi riaperti e laboratori di paesologia.

Gli “Esercizi di paesologia umbra”cominceranno a Spoleto con un doppio appuntamento in programma mercoledì 20 settembre. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, la Biblioteca Comunale Giosué Carducci ospiterà il convegno “Coscienziosamente: poesia e società”, a cui interverranno l’assessore alla cultura e al turismo Camilla Laureti, Damiano Abeni (traduttore e redattore di Nuovi Argomenti), Franco Arminio (poeta e paesologo), Moira Egan (poetessa e vincitrice del New Criterion poetry prize 2017). L’incontro sarà moderato dal giornalista Andrea Tomasini.

“Tra silenzi da ascoltare, poesie da condividere e spazi da riaprire” è invece il titolo del secondo incontro con Franco Arminio. Alle ore 20.30, insieme al gruppo Spoleto Cammina, si partirà da Piazza Torre dell’Olio (edicola Concessione 5) alla scoperta degli spazi riaperti in città.

Giovedì 21 settembre gli incontri proseguiranno a Sant’Anatolia di Narco. Alle ore 10.00 “Dalla bottega di Gregorio agli affreschi di Giovanni Spagna – In cammino con Franco Arminio”, un percorso alla scoperta dell’architetto Vincenzo Rinaldi, del Monte Coscerno e dei paesi di Caso e Gavelli (si raccomanda il pranzo al sacco ed abbigliamento comodo) A partire dalle ore 18.00, al Museo della Canapa si terrà il Laboratorio di Paesologia (sarà presente il Sindaco di Sant’Anatolia di Narco Tullio Fibraroli).

L’iniziativa è organizzata dai Comuni di Spoleto e di Sant’Anatolia di Narco, insieme a Cittadinanzattiva, il Museo della Canapa e la Biblioteca comunale “G. Carducci”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!