Spoleto ospiterà i Campionati Mondiali di Scacchi per amatori del 2017 - Tuttoggi

Spoleto ospiterà i Campionati Mondiali di Scacchi per amatori del 2017

Redazione

Spoleto ospiterà i Campionati Mondiali di Scacchi per amatori del 2017

Battuta la concorrenza di Orlando, in Florida | La soddisfazione del Sindaco Cardarelli e del Consigliere Settimi
Mar, 12/04/2016 - 12:54

Condividi su:


Spoleto ospiterà i Campionati Mondiali di Scacchi per amatori del 2017

I Campionati Mondiali di Scacchi per amatori del 2017 si svolgeranno a Spoleto. La città del Festival ospiterà da sabato 1 a domenica 9 aprile del 2017 la manifestazione internazionale organizzata dalla FIDE (Federazione Scacchistica Internazionale)

Le ultime due città in lizza per ospitare la manifestazione erano rimaste Spoleto e Orlando (in Florida). La scelta definiva è stata annunciata durante il Presidential Board della Fide che si è tenuto a Mosca la settimana scorsa. A fare da promotore alla candidatura spoletina era presente Martha Fierro, vice-presidente di FIDE e perugina di adozione.

Quella dei Mondiali di scacchi per amatori è una tradizione relativamente recente e che nella sua storia ha avuto grandi location: la Grecia, l’isola di Rodi, la Romania, Creta e Dubai; Paesi caratterizzati dal grande patrimonio storico-artistico o di forte appeal turistico; così come Spoleto pronta ad accogliere il pubblico con variegato degli appassionati di scacchi e molti giocatori provenienti dai cinque continenti

Grande soddisfazione è stata espressa da parte del Sindaco Fabrizio Cardarelli e del Consigliere Roberto Settimi. “Un successo importante che poggia le sue basi su una tradizione iniziata nel 2011 quando per la prima volta Spoleto ospitò i Campionati Italiani Giovanili Studenteschi. All’epoca Roberto Mogranzini, AD di Accademia Internazionale di Scacchi, si era presentato all’amministrazione comunale e alla cittadinanza promettendo di portare grandissimi eventi, promessa ampiamente mantenuta nel corso degli anni con seminari internazionali, tornei open e tornei esclusivi per giocatori professionisti. Il Torneo Internazionale svoltosi nella splendida cornice del Chiostro di S. Nicolò, nello scorso gennaio, ha riportato l’interesse e confermato l’ottimo rapporto esistente fra gli scacchi e la città di Spoleto”

Ad occuparsi dell’organizzazione tecnica del torneo l’Accademia Internazionale di scacchi; la parte delle prenotazioni turistiche verrà gestita dalla ConSpoleto. “Sarà quindi – spiega Settimi – una grande macchina organizzativa in cui si muoveranno simbioticamente amministrazione comunale, ConSpoleto e Accademia Internazionale di Scacchi. Tutti uniti per fare di Spoleto la capitale mondiale degli scacchi.

Foto repertorio

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!