Spoleto, l'apicoltore Andrea Boschetti nuovamente protagonista al premio "Grandi Mieli d'Italia" - Tuttoggi

Spoleto, l’apicoltore Andrea Boschetti nuovamente protagonista al premio “Grandi Mieli d’Italia”

Redazione

Spoleto, l’apicoltore Andrea Boschetti nuovamente protagonista al premio “Grandi Mieli d’Italia”

Il giovane spoletino, nuovamente in luce con il progetto "Un'arnia per amica" in collaborazione con Antonio Lattanzi e Virgilio Ancellotti
Lun, 21/10/2019 - 07:52

Condividi su:


Spoleto, l’apicoltore Andrea Boschetti nuovamente protagonista al premio “Grandi Mieli d’Italia”

Il 2019 non è stato certo un anno semplice per la produzione di miele, in campo nazionale e in special modo in Umbria. Le mutazioni climatiche e le peggiorate condizioni in termini di inquinamento hanno fatto si che le api non riuscissero a sintetizzare in quantità sufficiente il prezioso alimento.

Ne fa le spese una produzione di qualità che nella nostra regione vanta eccellenze  nel campo dell’apicoltura, proprio come il giovane spoletino Andrea Boschetti. 

Il giovane apicoltore, classe 1982, dipendente di una nota azienda agricola del territorio,   già lo scorso anno si era messo in luce per aver vinto un prestigioso riconoscimento nazionale assegnato ai produttori di qualità  come quello di Bologna (Castel S. Pietro Terme) intitolato  “Grandi mieli d’Italia – Tre gocce d’oro 2018 – Premio Giulio Piana”.

A Boschetti venne assegnata “Una goccia d’Oro” nella sezione combattutissima del Miele di Acacia.


Spoleto, il giovane apicoltore Andrea Boschetti in luce al concorso nazionale “Grandi mieli d’Italia”


Nonostante le difficoltà di produzione del 2019, ancora una volta, lo spoletino amante appassionato delle api, questa volta in collaborazione con l’Azienda Agraria Agrileasuretime di Antonio Lattanzi e con “Volando con le api Bees” del biologo Virgilio Ancellotti, è riuscito ad ottenere un nuovo riconoscimento legato questa volta ad un interessante progetto di Fattoria Didattica, posizionata a Terraia e dal titolo “Un’Arnia per amica”.

Il progetto è stato condotto, nell’anno scolastico 2018-2019, grazie a 18 studenti dell’Istituto Tecnico G. Spagna, 3° indirizzo SIA. L’iniziativa didattica prevedeva l’adozione di alcune arnie, il tutto sotto la guida esperta di Andrea Boschetti che ha spiegato e aiutato i ragazzi nella gestione e nella successiva raccolta e confezionamento finale del miele prodotto.

Ed è proprio con questa splendida iniziativa che Boschetti e i suoi sodali nel progetto, Lattanzi ed Ancellotti, hanno conquistato anche per il 2019 il riconoscimento “Una Goccia d’Oro”, questa volta nella sezione del Miele Millefiori, nella blasonata competizione “Grandi Mieli d’Italia” di Castel S. Pietro Terme.

Aggiungi un commento