Spoleto, la Stella d'Italia ringrazia la Fondazione CariSpo - Tuttoggi

Spoleto, la Stella d’Italia ringrazia la Fondazione CariSpo

Redazione

Spoleto, la Stella d’Italia ringrazia la Fondazione CariSpo

Erogato un contributo per l'efficientamento tecnico dei mezzi della Pubblica Assistenza
Mer, 30/09/2015 - 16:58

Condividi su:


Il Consiglio di Amministrazione dell’Associazione di Pubblica Assistenza Stella d’Italia ringrazia pubblicamente la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, e per essa il suo Presidente Avv. Sergio ZINNI, per la sensibilità e generosità che, ancora una volta, ha mostrato nei confronti della nostra Associazione.

La necessità, infatti, di operare sul territorio con mezzi adeguati e rispondenti sempre meglio ai canoni di efficienza e sicurezza, in un momento particolarmente complesso come questo (legato al rinnovo degli affidamenti dei servizi e la conseguente gara d’appalto), ci ha visto ricorrere alla Fondazione CARISPO affinché sostenesse la nostra Associazione con un contributo utile a concorrere alle varie incombenze e necessità.

La solidarietà e l’aiuto reciproco sono un tratto distintivo della nostra identità e rappresentano un elemento essenziale e vitale per la costruzione e il mantenimento della coesione sociale dell’intera comunità.

Ricordiamo che l’Associazione di Pubblica Assistenza Stella d’Italia svolge, con una specifica Convenzione con l’attuale ASL 2, il servizio di emergenza-urgenza 118 nel comprensorio spoletino e della Valnerina con quattro postazioni H24 e molti altri servizi pubblici e privati.

Il radicamento sul territorio, ha fatto sì che lo scorso anno ci siano state oltre 600 adesioni di soci; un risultato lusinghiero che ci stimola ad andare avanti pur nelle tante difficoltà con cui, quotidianamente, ci dobbiamo rapportare.

La consapevolezza che ci sono semplici cittadini e Istituzioni – come la benemerita sopra ricordata Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto – che ci sostengono e ci sono vicini, ci rende orgogliosi nella tradizione di quella ricca testimonianza di solidarietà espressa dal nostro territorio utile a legare maggiormente tutti i nostri Volontari e l’intera struttura della Stella d’Italia con la città in tutte le sue articolazioni e le varie Istituzioni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!