Spoleto, al Teatro Romano serata dedicata ad Ovidio

Spoleto, al Teatro Romano serata dedicata ad Ovidio

Musiche e riflessioni archeologiche per la rassegna “Classicamente”, nella programmazione di Spoleto d’Estate

share

Dopo la prima serata dedicata allo storico Tito Livio nell’anno del bimillenario della morte, domenica sera, alle ore 21, torna al Museo archeologico nazionale – Teatro romano di Spoleto “Classicamente”, rassegna, in collaborazione con la Biblioteca comunale di Spoleto, che intende proporre la lettura collettiva di opere di autori della classicità insieme a suggestioni sonore e canore.

Al centro stavolta saranno “Le Metamorfosi di Ovidio”. Le letture saranno coordinate da Andrea Tomasini e Carla Cesarini e accompagnate dalle musiche di Beatrice Cilento e Jessica Scalese.

Nel corso dell’evento la direttrice Maria Angela Turchetti proporrà riflessioni archeologiche

share

Commenti

Stampa