SPOLETINO PESTA A SANGUE LA PROPRIA MADRE: ARRESTATO DALLA POLIZIA. - Tuttoggi

SPOLETINO PESTA A SANGUE LA PROPRIA MADRE: ARRESTATO DALLA POLIZIA.

Redazione

SPOLETINO PESTA A SANGUE LA PROPRIA MADRE: ARRESTATO DALLA POLIZIA.

Gio, 11/10/2007 - 19:07

Condividi su:


L’ha pestata a sangue usando una sorta di paletta in metallo, senza alcuna pietà, con una violenza che a stento gli stessi agenti del commissariato di Spoleto sono riusciti fortunatamente a fermare: così uno spoletino, G.V., 40 anni, è finito in carcere, colpevole di aver massacrato di botte la propria madre. Il grave fatto è avvenuto questa notte a San Giacomo. Sono stati i vicini della donna a dare l’allarme al 113, dal momento che sentivano la poveretta chiedere aiuto. Una volante del commissariato, diretto dal vice questore Francesca Peppicelli, è intervenuta sul posto intimando allo scalmato di aprire il portoncino di ingresso. Al suo rifiuto, gli agenti non ci hanno pensato due volte sfondando la porta e trovandosi di fronte ad una scena surreale: la donna, che ha 60 anni, era riversa in terra, con ferite su tutto il corpo. Intorno a lei piatti, vetri e mobili spaccati. Alla vista dei poliziotti, l’uomo ha continuato la sua follia scagliandosi contro di loro e ferendone uno (ne avrà per 7 giorni). Ce n’è voluto per bloccarlo, arrestarlo e portarlo in carcere. Nel frattempo una ambulanza del 118 ha raggiunto San Giacomo e da qui ha trasportato la sessantenne al nosocomio cittadino dove i sanitari le hanno prestato le prime cure: ne avrà per sessanta giorni. L’uomo ha già precedenti penali per maltrattamenti in famiglia, anche se in molte occasioni ha potuto contare sul silenzio proprio della mamma che, finita più volte al pronto soccorso, non lo aveva mai denunciato spacciando le ferite come conseguenza di incidenti domestici. Intorno alle 13 di oggi, in tribunale, è stato convalidato l’arresto del criminale che martedì prossimo subirà il relativo processo. La notizia ha fatto ben presto il giro della frazione spoletina dove la donna è molto conosciuta e ben voluta


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!