Soldi ai Comuni per l'emergenza alimentare | Quasi 5 miliardi di euro, disponibili subito - Tuttoggi

Soldi ai Comuni per l’emergenza alimentare | Quasi 5 miliardi di euro, disponibili subito

Sara Cipriani

Soldi ai Comuni per l’emergenza alimentare | Quasi 5 miliardi di euro, disponibili subito

Aiuti diretti per chi ha difficoltà economiche e non riesce neanche a fare la spesa | L'impegno per erogare la cassa integrazione il 15 di aprile
Sab, 28/03/2020 - 20:28

Condividi su:


Soldi ai Comuni per l’emergenza alimentare | Quasi 5 miliardi di euro, disponibili subito

“Lo Stato c’è, siamo consapevoli che tante persone soffrono”. Così il presidente del Consiglio Conte in conferenza stampa via web con a fianco il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri .

L’azione presentata consiste nell’erogazione immediata ai comuni italiani di 4,3 miliardi ai comuni per aiutare i più bisognosi, anticipando il Fondo di solidarietà, oltre a 400 milioni che saranno gestiti dalla protezione civile.

Questi soldi dovranno essere trasformati in buoni da distribuire a chi “non ha soldi per fare la spesa”. Una condizione che purtroppo si sta diffondendo in tutta la penisola, dopo la terza settimana di quarantena e in tante famiglie che a causa di questa tremenda emergenza non percepiscono nessuna fonte di reddito.

Conferenza stampa

In diretta da Palazzo Chigi

Publiée par Giuseppe Conte sur Samedi 28 mars 2020

I sindaci, ha detto Conte “sono le nostre sentinelle sul territorio” e quindi potranno gestire con maggior velocità e capacità gli aiuti alle famiglie e persone che sono in difficoltà.

Per quanto riguarda invece il sostegno ai lavoratori, il presidente e il ministro hanno inoltre aggiunto che l’esecutivo sta facendo di tutto per poter erogare la cassa integrazione entro il 15 aprile.


Condividi su: