Perugia-Modena 2-0, Verre e Fazzi danno ossigeno a Camplone - Tuttoggi.info

Perugia-Modena 2-0, Verre e Fazzi danno ossigeno a Camplone

Davide Baccarini

Perugia-Modena 2-0, Verre e Fazzi danno ossigeno a Camplone

Prima vittoria del 2015 per i Grifoni, grinta e cuore nell’anticipo della 26esima
Ven, 13/02/2015 - 20:00

Condividi su:


Finalmente i tifosi del “Curi” tornano ad ammirare un ottimo Perugia. Con la buona prestazione arriva anche la prima vittoria del 2015, che fa letteralmente respirare Camplone, dato per partente in settimana, e allontana i Grifoni dalle sabbie mobili della zona retrocessione.

A regalare i tre punti ai biancorossi sono Verre, al 43′, che concretizza al meglio la cavalcata e l’assist di Fabinho. Quest’ultimo regala anche la palla del raddoppio a Fazzi che appoggia il diagonale vincente al 77′.

Tabellino

Perugia: Koprivec, Hegazy, Goldaniga, Giacomazzi, Crescenzi, Verre (69’Lanzafame), Fazzi, Rizzo (74’Nicco), Fossati, Fabinho, Ardemagni (87’Falcinelli). A disp.: Amelia, Faraoni, Nicco, Falcinelli, Taddei, Baldan, Parigini, Lanzafame, Vinicius. All. Camplone

Modena: Pinsoglio, Marzorati (57’Zoboli), Nizzetto, Gozzi, Cionek, Rubin, Schiavone, Martinelli, Signori (62’Garritano), Fedato (50’Ferrari), Granoche. A disp.: Manfredini, Calapai, Ferrari, Beltrame, Salifu, Marsura, Manfrin, Zoboli, Garritano. All. Novellino

Arbitro: Saia di Palermo

Reti: 43’ Verre (P), 77’ Fazzi (P)

Ammoniti: Cionek (M), Pinsoglio (M), Rizzo (P), Fedato (M), Gozzi (M), Nicco (P)

——————

94′ – Finisce qui il match

90′ – 4 minuti di recupero

87′ – Tentativo di Gozzi in girata, Koprivec c’è

87′ – Ultimo cambio Perugia: esce Ardemagni entra Falcinelli

85′ – Granoche furioso dopo un contrasto di gioco “ruggisce” contro Nicco, quest’ultimo viene ammonito per fallo reiterato

82′ – Hegazy a terra stremato, crampi per lui

77′ – Raddoppio del Perugia! Ardemagni dentro per Fabinho che tocca appena per l’accorrente Fazzi che fulmina un Pinsoglio in ritardo 

74′ – Secondo cambio Perugia: esce Rizzo entra Nicco

71′ – Rizzo ci prova da lontano, alle stelle

70′ – Grande partita di Hegazy che interrompe l’ennesima offensiva dei canarini

69′ – Primo cambio Perugia: esce Verre entra Lanzafame

67′ – Gozzi si aggrappa alla maglietta di Verre e lo stende, ammonito

65′ – Modena più intraprendente ma sono pochi i palloni giocabili per Granoche

62′ – Terzo ed ultimo cambio Modena: esce Signori entra Garritano

57′ – Colpo di testa di Hegazy finisce di poco a lato. Occasione per il raddoppio

57′ – Secondo cambio Modena: esce Marzoratti entra Zoboli

50′ – Per il Modena esce Fedato entra Ferrari

49′ – Rasoiata potente di Verre, Pinsoglio para a terra

48′ – Calcio piazzato di Schiavone, Koprivec si distende e manda in angolo

46′ – Ricominciato il match

—————

45′ – Fine primo tempo

43′ – Vantaggio del Perugia! Cavalcata di Fabinho sulla sinistra che vede Verre. Il centrocampista stoppa e tira addosso a Pinsoglio che para con una mano e devia la palla in rete

42′ – Fedato scarica dietro per Nizzetto che va alla conclusione, Koprivec manda in angolo di tacco la deviazione di un difensore biancorosso. Sfiorato l’autogol

40′ – Crescenzi allontana male di testa un cross dalla sinistra, Fedato la raccoglie e la rimette in mezzo dove Granoche impatta di testa. Hegazy mette la palla in angolo

39′ – Fedato in ritardo su Fossati, giallo

38′ – Fedato ci prova da lontanissimo, Koprivec si sporca un po’ i guanti ma para facile

36′ – Fischiato l’ennesimo fuorigioco a Granoche, almeno 4-5 volte colto davanti alla linea di difesa

33′ – Pinsoglio si tocca la caviglia colpita da Rizzo, il portiere è beccato dalla curva perugina

31′ – Ammoniti Rizzo e il portiere Pinsoglio. Pare che il perugino abbia toccato a gioco fermo il numero 12 modenese caduto poi a terra. Tensione in campo

30′ – Cross al volo di Rubin, Granoche cicca un’ottima palla che Provedel raccoglie senza problemi

25′ – Fase confusionaria della partita che vive di rimpalli, campanili e contrasti a centrocampo

20′ – Nizzetto in area per il colpo di testa di Granoche, palla lontana dalla porta

18′ – Perugia spinge con convinzione

17′ – Primo giallo della partita per Cionek che sgambetta Ardemagni

13′ – Lancio di Giacomazzi sul quale interviene male un difensore modenese, la palla arriva sui piedi di Verre che in area colpisce male e manda fuori. Prima occasione della partita

13′ – Ritmi ancora molto blandi, nessuna delle due squadre sembra voler accelerare

10′ – Sale già la tensione e il gioco si fa duro

8′ – Perugia fatica a costruire, pressing notevole del Modena

5′ – Primi minuti di perfetto equilibrio e nessun pericolo

[Sono 10mila circa gli spettatori accorsi allo stadio questa sera]

1′ – Partita cominciata al “Curi”

—————–

Le formazioni ufficiali

Perugia: Koprivec, Hegazy, Giacomazzi, Crescenzi, Goldaniga, Verre, Fazzi, Rizzo, Fossati, Fabinho, Ardemagni

Modena: Pinsoglio, Gozzi, Cionek, Marzorati, Rubin, Schiavone, Nizzetto, Martinelli, Signori, Fedato, Granoche

———————

Anticipo di fuoco al “Curi” per la 26esima giornata di serie B. Il “friday night” vede infatti di fronte Perugia e Modena, entrambe impantanate a 30 punti nella zona calda della classifica. E per uscire da queste pericolose sabbie mobili c’è solo un risultato da conseguire: la vittoria. Lo sa bene il mister dei Grifoni Camplone, per il quale il match di stasera ha il sapore di un vero e proprio ultimatum.

L’allenatore abruzzese, infatti, in settimana è stato già disturbato dallo spettro dell’esonero con le numerose voci che davano Atzori come nuovo mister biancorosso. La società ha però voluto dare un’ulteriore occasione al tecnico della promozione, che nelle ultime 10 giornate è riuscito a conquistare solo 8 punti, mentre nel 2015 non ha ancora vinto (3 ko e un pareggio). Non sta meglio il Modena dell’ex Novellino, reduce da ben 4 pareggi consecutivi.

Per cambiare rotta Camplone potrebbe far esordire tra i pali il nuovo acquisto, nonché campione del mondo, Marco Amelia. In difesa, complice la squalifica di Comotto, dovrebbe fare il suo esordio da titolare anche Faraoni. Possibile ritorno dall’inizio anche per Taddei, insieme a Nicco e Fossati. Davanti, Lanzafame dovrebbe agire dietro la coppia Falcinelli-Ardemagni.

La cronaca live del match sarà trasmessa in diretta a partire dalle 20.30.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!