Scuole, via libera a nuovi lavori. Mignini “nostre scuole in totale sicurezza” - Tuttoggi

Scuole, via libera a nuovi lavori. Mignini “nostre scuole in totale sicurezza”

Redazione

Scuole, via libera a nuovi lavori. Mignini “nostre scuole in totale sicurezza”

Mer, 26/10/2011 - 13:58

Condividi su:


Scuole, via libera a nuovi lavori. Mignini “nostre scuole in totale sicurezza”

“Proseguono i lavori negli edifici scolastici, sedi di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore, con un impegno della Provincia di Perugia che registra sforzi notevoli, viste le esigue risorse a disposizione”. Sono le parole di Piero Mignini, assessore provinciale all’edilizia scolastica, all’indomani dell’approvazione da parte della giunta provinciale, guidata dal presidente Marco Vinicio Guasticchi, di nuovi progetti preliminari e definitivi per l’edilizia scolastica nel territorio provinciale. “L’Ente prosegue nel suo impegno – aggiunge Mignini – volto a garantire alla popolazione studentesca la massima sicurezza. Gli edifici, già altamente sicuri, vengono costantemente sottoposti a verifiche e ricognizioni. Questo perché intendiamo fornire un sistema scolastico di altissimo livello che veda gli oltre 100 edifici scolastici che l’Ente gestisce adeguati ai massimi standard di sicurezza. Vogliamo sottolineare l’impegno e lo sforzo messi in campo dalla Provincia di Perugia: in un momento in cui i finanziamenti della Legge 23/96 sono venuti completamente a mancare, l’Ente è intervenuto con fondi propri laddove si erano resi necessari interventi urgenti. Comunque, nelle nostre scuole, che continuano ad essere costantemente monitorate dai tecnici e dove si continua ad operare normale manutenzione ordinaria, non si riscontra alcuna situazione di rischio per la popolazione studentesca. Le scuole sono oggi in totale sicurezza”. I progetti approvati riguardano lavori sia previsti originariamente nel Piano Investimenti della Provincia per l’anno, sia di interventi per i quali è stato possibile reperire i relativi finanziamenti con l’avanzo di amministrazione accertato nello scorso mese di giugno. Eccoli: Istituto d’Arte “Bernardino di Betto” e Liceo Statale delle Scienze Umane e Linguistico “A. Pieralli”, con sede a Perugia, per lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi, con lavori edili (porte REI, adeguamento archivi) ed impiantistici (impianti di sicurezza, impianti speciali), la spesa è di € 118.200,00; il Liceo Scientifico “G. Alessi” di Perugia per lavori di messa in sicurezza di alcune parti ammalorate dell’edificio, in particolare di un muro di sostegno e del sovrastante parapetto, l’importo è di € 34.250,00; ITC “Capitini” e V.E. II” di Perugia per lavori di manutenzione straordinaria con la sistemazione dell’impermeabilizzazione di una parte delle coperture dell’edificio, oggetto di infiltrazioni di acque meteoriche, spesa prevista € 147.750,00; il Liceo Classico “F. Frezzi” e Istituto d’Istruzione Superiore “E. Orfini” di Foligno, sede del Liceo Classico e dell’IPSIA – IPC, per lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi, la spesa è di € 167.450,00; Istituto Alberghiero “G. De Carolis” e annesso Convitto di Spoleto per lavori vari di completamento ristrutturazione e riguardano la sistemazione della pavimentazione e dei piazzali e della viabilità interna presso l’Istituto Alberghiero ed altre sistemazioni esterne presso il Convitto, l’importo è di € 36.158,20; Istituto Magistrale “G. Elladio” e Istituto d’Arte, sede “Trinità” di Spoleto per lavori di manutenzione straordinaria della sala ginnica presente presso l’edificio sede dell’Istituto Magistrale, con nuova pavimentazione, sistemazione degli impianti e di alcuni infissi, e alcune opere di adeguamento alla sicurezza (D. Lgs. 81/ 2008) presso la sede “Trinità” dell’Istituto d’Arte (sistemazione infissi), la spesa è di € 39.232,67; altri edifici scolastici per lavori di adeguamento e completamento alla normativa di prevenzione degli impianti idrici antincendio, con interventi sia sulle reti di distribuzione che sui gruppi di pompaggio, la spesa è di € 295.500,00.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!