ScheggiAcustica rinnova il “tour”, ecco i Luoghi da Ascoltare 2016 - Tuttoggi

ScheggiAcustica rinnova il “tour”, ecco i Luoghi da Ascoltare 2016

Redazione

ScheggiAcustica rinnova il “tour”, ecco i Luoghi da Ascoltare 2016

La VII edizione (6-10 agosto) conferma in Umbria i palchi d'eccezione delle abbazie di Sitria e Sant'Emiliano, prima assoluta per Cantiano e la cantautrice “paladina” delle donne Roberta Carrieri
Gio, 21/07/2016 - 11:03

Condividi su:


Due nuovi Luoghi da Ascoltare e attesa crescente per gli eventi, i concerti e gli artisti che animeranno ScheggiAcustica 2016, in programma dal 6 al 10 agosto in scenari esclusivi del Parco del Monte Cucco in Umbria e su palchi d’eccezione delle Marche. Tutto resta confermatissimo a Scheggia e Pascelupo, realtà dove l’acustica delle abbazie incastonate tra i monti Cucco e Catria è all’origine del concept stesso del festival. Nella settima edizione, ScheggiAcustica andrà di nuovo oltre i confini della musica e della geografia, pensando a eventi all’insegna di imprevedibilità e alta qualità, che per il secondo anno consecutivo coinvolgeranno le Marche nei territori appenninici delle province di Ancona e Pesaro-Urbino.

Oltre alle confermate Cagli, Frontone e Sassoferrato, ScheggiAcustica accoglie per la prima volta Cantiano. Sono dunque cinque i Comuni uniti dal festival organizzato da Tuttisuoni in partnership con Musicamorfosi, un territorio che al di là dei confini politici condivide fattori naturali e “logistici” (montagne, fiumi, strade…) e soprattutto motivi storici, culturali, religiosi e di tutela ambientale.

Al programma del festival manca solo qualche ritocco, sempre nel rispetto della tipologia e dell’acustica delle location prescelte, ma i Luoghi da Ascoltare sono ben definiti per il “tour” 2016. Sabato 6 agosto ScheggiAcustica inaugura i seminari di canto e voce nella splendida Chiesa di San Francesco a Cagli, mentre domenica 7 agosto sarà giornata “piena” tra Scheggia e Cantiano: partenza mattutina con concerto alle 11.30 nel gioiello di acustica per eccellenza, quella Badia di Sitria immersa nel verde del Parco del Monte Cucco che per ScheggiAcustica ha già ospitato Nada, Fausto Mesolella, Nathalie e Lele Battista; al pomeriggio un nuovo seminario, il primo con Roberta Carrieri; in serata, spostandosi dalla Badia fino a Cantiano, la brava, istrionica e ironica cantautrice di sangue pugliese e stanza a Milano sarà la grande protagonista del debutto del caratteristico Chiostro di Sant’Agostino, dove è attesa in un concerto dedicato in particolare alle “Donne che amano troppo”.

Dopo le melodie e le storie dell’ironica “piratessa dell’amore” a Cantiano, il “viaggio” prosegue verso Pascelupo lunedì 8 agosto, con concerto serale nell’imponente scenario dell’Abbazia di Sant’Emiliano. Continuando per pochi metri sull’Arceviese si sconfina nella provincia di Ancona e si arriva poi a Sassoferrato per il concerto di martedì 9 agosto nella seconda new-entry tra i Luoghi da Ascoltare: la Chiesa di San Francesco, situata nella parte più antica della città. Una travolgente sorpresa finale made in New York concluderà ScheggiAcustica a Frontone mercoledì 10 agosto nel maestoso Castello della Porta.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!