Ricostruzione, aperta la selezione per assumere architetti e ingegneri

Ricostruzione, aperta la selezione per assumere architetti e ingegneri

Redazione

Ricostruzione, aperta la selezione per assumere architetti e ingegneri

Dopo l'ordinanza del commissario straordinario alla ricostruzione che permette l'assunzione di tecnici, pubblicato il bando del Comune di Spoleto per architetti e ingegneri
Gio, 21/05/2020 - 11:17

Condividi su:


Ricostruzione, aperta la selezione per assumere architetti e ingegneri

Arrivano le assunzioni da parte del Comune di Spoleto per velocizzare la ricostruzione post terremoto del 2016. Dopo l’ordinanza del commissario straordinario Giovanni Legnini e l’annuncio dell’amministrazione comunale, il Comune ha emanato il bando per le assunzioni.

La procedura di selezione è rivolta ad architetti e ingegneri, che saranno assunti a tempo determinato. La graduatoria – viene specificato – potrà essere utilizzata anche per ulteriori esigenze che si possano manifestare nell’ente nel rispetto delle norme in materia di personale a tempo determinato.

Serve la laurea in architettura o ingegneria

Il contratto ha ad oggetto una prestazione di lavoro subordinato a tempo determinato con professionisti in possesso della laurea in Architettura o Ingegneria per attività di istruttoria, di rilascio di titoli edilizi e per ogni conseguente attività connessa alla rendicontazione ed erogazione dei relativi contributi e sovvenzionamenti. Il trattamento economico è quello fisso e variabile riconosciuto ai dipendenti di cat. D pos. ec. D1 del CCNL Funzioni locali 21 maggio 2018.

Tra i requisiti richiesti, il possesso della patente di guida B.

Domande entro il 18 giugno

Le domande di interesse devono essere presentate al COMUNE di SPOLETO entro 18 giugno 2020 esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC), con documento sottoscritto con firma digitale, al seguente recapito comune.spoleto@postacert.umbria.it .

La domanda di partecipazione, a pena di inammissibilità, deve essere redatta esclusivamente secondo lo schema contenuto nell’avviso denominato DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A SELEZIONE. E’ prevista una tassa di selezione di 10 euro.

Colloqui al via dal 2 luglio

I colloqui, potranno essere svolti ai sensi dell’art.87 comma 5 DL 18 del 2020 in modalità telematica o a distanza in base alle prescrizioni di contenimento del l’epidemia COVID 19 vigenti al momento. Tutte le informazioni sui colloqui, il luogo e l’orario, nonché le modalità di espletamento della prova saranno comunicate ai candidati entro il 29 giugno 2020, mediante pubblicazione all’albo pretorio on-line e sul portale web dell’ente – www.comune.spoleto.pg.it – (BANDI DI CONCORSO). Tale pubblicazione sostituisce qualsiasi altra forma di comunicazione ed ha valore di notifica agli interessati. E’ stabilita sin da ora la data del 2 luglio 2020 per l’inizio dei colloqui. Eventuali rinvii saranno comunicati esclusivamente con le modalità di cui al punto precedente.


Condividi su: