Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini - Tuttoggi

Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini

Redazione

Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini

Il primo è stato proclamato "Cavaliere dell'Ordine equestre di San Silvestro Papa", il sacerdote "cappellano di Sua Santità"
Gio, 31/05/2018 - 13:38

Condividi su:


Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini

Il capitano della Compagnia Carabinieri di Gubbio Piergiuseppe Zago è stato proclamato Cavaliere dell’Ordine equestre di San Silvestro Papa. La comunicazione, arrivata dallo Stato Pontificio, è stata letta questa mattina (giovedì 31 maggio) dal vescovo emerito mons. Mario Ceccobelli, fattosi promotore della richiesta presso la Santa Sede.

La risposta a mons. Ceccobelli è arrivata la scorsa settimana, durante i lavori dell’Assemblea generale dei vescovi italiani a Roma. “Accondiscendendo di buon gradorecita la traduzione italiana della pergamena scritta in latinoalle preghiere a noi rivolte, dalle quali apprendiamo che sei giustamente meritevole nei confronti del bene e dell’incremento della Chiesa e dell’azione cattolica, per manifestare apertamente la testimonianza della nostra riconoscente volontà, eleggiamo, costituiamo e proclamiamo te Pietro Giuseppe Zago della Diocesi Eugubina Cavaliere dell’Ordine Equestre di San Silvestro Papa e ti attribuiamo la facoltà di avvalerti di tutti i privilegi che sono uniti a questa carica”. Una comunicazione firmata dal Segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, per conto del Pontefice, papa Francesco.

Oggi torno a Gubbio per una cosa bella – ha commentato mons. Ceccobelliche è un segno di gratitudine al mio capitano, che ho conosciuto non solo come servitore dello Stato ma anche come amico, avendo celebrato pure il suo matrimonio”.

Il riconoscimento è stato consegnato dal vescovo di Gubbio, mons. Luciano Paolucci Bedini, che ha ringraziato il capitano Zago per la sua attività al servizio dei cittadini e ha commentato che “attestazioni come queste non aggiungono nulla a ciò che una persona sta già facendo nella propria vita, ma sono utili a condividere quelle attività in maniera più ampia nella comunità”. Un grazie speciale anche dall’amministrazione comunale eugubina, rappresentata dalla vicesindaco Rita Cecchetti.

Vi ringrazio per questo momento – ha commentato il capitano Zagoe ringrazio in particolare mons. Ceccobelli con il quale ho collaborato per risolvere tanti casi, anche fuori dalle nostre specifiche competenze e attribuzioni. Ringrazio anche madre Dorotea Mangiapane, tutti i colleghi dell’Arma, il Comune di Gubbio e la mia famiglia”.

Nel corso della breve cerimonia è stato reso pubblico anche il riconoscimento conferito nelle settimane scorse al sacerdote eugubino Mauro Salciarini. Il padre spirituale del Pontificio Seminario regionale umbro Pio XI è stato nominato cappellano di Sua Santità ed è stato il vescovo Luciano a consegnare proprio in seminario ad Assisi la pergamena vaticana. Con la consueta simpatia e giovialità che lo caratterizza, don Mauro ha ironizzato sulla possibilità di utilizzare ormai il titolo di “monsignore”.


Condividi su:


Aggiungi un commento