Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini - Tuttoggi

Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini

Redazione

Riconoscimenti dal Vaticano per il capitano dei carabinieri Zago e don Mauro Salciarini

Il primo è stato proclamato "Cavaliere dell'Ordine equestre di San Silvestro Papa", il sacerdote "cappellano di Sua Santità"
Gio, 31/05/2018 - 13:38

Condividi su:


Il capitano della Compagnia Carabinieri di Gubbio Piergiuseppe Zago è stato proclamato Cavaliere dell’Ordine equestre di San Silvestro Papa. La comunicazione, arrivata dallo Stato Pontificio, è stata letta questa mattina (giovedì 31 maggio) dal vescovo emerito mons. Mario Ceccobelli, fattosi promotore della richiesta presso la Santa Sede.

La risposta a mons. Ceccobelli è arrivata la scorsa settimana, durante i lavori dell’Assemblea generale dei vescovi italiani a Roma. “Accondiscendendo di buon gradorecita la traduzione italiana della pergamena scritta in latinoalle preghiere a noi rivolte, dalle quali apprendiamo che sei giustamente meritevole nei confronti del bene e dell’incremento della Chiesa e dell’azione cattolica, per manifestare apertamente la testimonianza della nostra riconoscente volontà, eleggiamo, costituiamo e proclamiamo te Pietro Giuseppe Zago della Diocesi Eugubina Cavaliere dell’Ordine Equestre di San Silvestro Papa e ti attribuiamo la facoltà di avvalerti di tutti i privilegi che sono uniti a questa carica”. Una comunicazione firmata dal Segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, per conto del Pontefice, papa Francesco.

Oggi torno a Gubbio per una cosa bella – ha commentato mons. Ceccobelliche è un segno di gratitudine al mio capitano, che ho conosciuto non solo come servitore dello Stato ma anche come amico, avendo celebrato pure il suo matrimonio”.

Il riconoscimento è stato consegnato dal vescovo di Gubbio, mons. Luciano Paolucci Bedini, che ha ringraziato il capitano Zago per la sua attività al servizio dei cittadini e ha commentato che “attestazioni come queste non aggiungono nulla a ciò che una persona sta già facendo nella propria vita, ma sono utili a condividere quelle attività in maniera più ampia nella comunità”. Un grazie speciale anche dall’amministrazione comunale eugubina, rappresentata dalla vicesindaco Rita Cecchetti.

Vi ringrazio per questo momento – ha commentato il capitano Zagoe ringrazio in particolare mons. Ceccobelli con il quale ho collaborato per risolvere tanti casi, anche fuori dalle nostre specifiche competenze e attribuzioni. Ringrazio anche madre Dorotea Mangiapane, tutti i colleghi dell’Arma, il Comune di Gubbio e la mia famiglia”.

Nel corso della breve cerimonia è stato reso pubblico anche il riconoscimento conferito nelle settimane scorse al sacerdote eugubino Mauro Salciarini. Il padre spirituale del Pontificio Seminario regionale umbro Pio XI è stato nominato cappellano di Sua Santità ed è stato il vescovo Luciano a consegnare proprio in seminario ad Assisi la pergamena vaticana. Con la consueta simpatia e giovialità che lo caratterizza, don Mauro ha ironizzato sulla possibilità di utilizzare ormai il titolo di “monsignore”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!