Referendum, convegno promosso a Spoleto dai giovani avvocati - Tuttoggi

Referendum, convegno promosso a Spoleto dai giovani avvocati

Redazione

Referendum, convegno promosso a Spoleto dai giovani avvocati

Appuntamento il 23 novembre all'hotel Albornoz per mettere a confronto le ragioni del si e del no
Mar, 08/11/2016 - 18:54

Condividi su:


Le ragioni del “si” o “no” al referendum a confronto a Spoleto. La neo costituita Sezione di Spoleto dell’A.I.G.A. (Associazione Italiana Giovani Avvocati) si è subito messa a lavoro per garantire agli avvocati, ed a tutta la comunità cittadina, un servizio informativo essenziale. I Giovani avvocati, infatti, hanno organizzato un convegno sul prossimo referendum del 4 dicembre mettendo a confronto le ragioni del “si” e del “no”. Il Convegno, intitolato “Verso il Referendum costituzionale – Le ragioni a confronto” si terrà mercoledì 23 novembre  dalle ore 17 all’Hotel Albornoz.

L’evento, che verrà preceduto da un breve saluto da parte del presidente della sezione A.i.g.a. Spoleto, avv. Rossano Ponti, prevede un’introduzione da parte del presidente nazionale Aiga, avv. Michele Vaira, mentre i lavori verranno diretti dal Prof. Simone Budelli che modererà tra le ragioni del “no” sostenute dal Prof. Mauro Volpi e le ragioni del “si” sostenute dal Prof. Luca Castelli.

Il Convegno è stato accreditato dall’ordine degli Avvocati di Spoleto mediante il riconoscimento di n. 3 crediti formativi in materia deontologica. La partecipazione all’evento avrà un costo di 5 euro e sarà aperto a tutta la cittadinanza.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!