Rave party ad Assisi, Ricci interviene con un'ordinanza - Tuttoggi

Rave party ad Assisi, Ricci interviene con un’ordinanza

Redazione

Rave party ad Assisi, Ricci interviene con un’ordinanza

"Vietare analoghe situazioni in futuro" / Limitazioni all'utilizzo degli spazi
Lun, 01/09/2014 - 13:03

Condividi su:


Dopo il rave party alla Rocca Maggiore di Assisi, il sindaco Claudio Ricci ha annunciato una ordinanza per vietare “analoghe situazioni in futuro” e “limitare l’utilizzo del piazzale” solo a manifestazioni “socio culturali di qualità e strettamente assonanti con il monumento”.
Iniziative che – sottolinea il sindaco in una nota – includano un numero limitato di persone in relazione all’accessibilità e ai servizi da garantire ai residenti.
Ricci ringrazia la polizia di Stato, e gli altri organi di controllo, per la “puntale e incisiva” azione svolta di verifica che ha consentito di tenere “costantemente sotto stretto monitoraggio” l’evento.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!