RAID DI LADRI A S. CHIODO. 5 AUTOVETTURE PRESE DI MIRA NEL PARCHEGGIO PUBBLICO - Tuttoggi.info

RAID DI LADRI A S. CHIODO. 5 AUTOVETTURE PRESE DI MIRA NEL PARCHEGGIO PUBBLICO

Redazione

RAID DI LADRI A S. CHIODO. 5 AUTOVETTURE PRESE DI MIRA NEL PARCHEGGIO PUBBLICO

Mar, 24/11/2009 - 22:56

Condividi su:


Ancora un raid dei soliti ignoti, poco fa, nella zona industriale di Santo Chiodo. Il secondo in meno di un mese. Nel mirino dei malviventi ancora una volta il parcheggio pubblico che si trova a fare da crocevia fra alcune attività tra le quali una azienda di marmi, una palestra e una rivendita di legnami.

A farne le spese sono state i proprietari di almeno 5 autovetture: in tre casi i ladri hanno mandato in frantumi i vetri per appropriarsi di borse e altri oggetti di valore. In altri 2 invece i malviventi hanno addirittura forzato le serrature approfittando anche in questo caso dell’oscurità.

Sul posto sono già intervenuti i carabinieri della Compagnia di Spoleto per i rilievi di rito. Ad agevolare l’opera dei malviventi l’incuria in cui viene lasciato ormai da tempo il parcheggio. A nulla sono valse le proteste nei confronti di Comune ed Ase da parte di alcuni residenti e commercianti della zona che da tempo lamentano la scarsa manutenzione alla pubblica illuminazione e al manto stradale

(Sa. Ci.)

Articolo correlato

GOLF CLUB A SPOLETO? E' A SANTO CHIODO, ALTRO CHE TORREGROSSO, FRA BUCHE ED ERBA. MANCANO SOLO PALLE E MAZZE (Foto)


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!