Questura di Terni, Gino Mazzitelli saluta la Digos e va in pensione - Tuttoggi

Questura di Terni, Gino Mazzitelli saluta la Digos e va in pensione

Redazione

Questura di Terni, Gino Mazzitelli saluta la Digos e va in pensione

Lun, 31/05/2021 - 11:56

Condividi su:


Dopo alcuni anni di servizio fra Roma e Milano, nel 1989 arriva a Terni, la sua città, e viene assegnato alla DIGOS

Da domani, 1 giugno la Polizia di Stato di Terni dovrà fare a meno di uno dei suoi appartenenti più rappresentativi: Gino Mazzitelli, classe 1961, va in pensione per raggiunti limiti di età, dopo 36 anni di servizio.

Figlio d’arte

“Figlio d’arte”, Gino da piccolo frequentava gli ambienti della Questura ternana, nel Palazzo del Governo di Piazza Tacito, insieme al padre in servizio alla Squadra Mobile, e nel 1985 entra nella Polizia di Stato, presso la Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia.

Roma e Milano

Dopo alcuni anni di servizio fra Roma e Milano, nel 1989 arriva a Terni, la sua città, e viene assegnato alla DIGOS, dove resterà fino al giorno della pensione, occupandosi, oltre all’attività info-investigativa di carattere politico, anche di tifoseria calcistica.

Vice Capo di Gabinetto

Una lunga carriera, la sua, fatta di sacrifici, ma anche di enormi soddisfazioni, tanto che nel 2020, ha ricevuto i gradi da Commissario della Polizia di Stato e la nomina di Vice Capo di Gabinetto della Questura di Terni.

Il ringraziamento

Al Commissario Mazzitelli vanno i migliori auguri da parte di tutti i suoi colleghi e del Questore Bruno Failla che, nell’incontro di questa mattina, lo ha ringraziato per il suo impegno e per il suo alto senso del dovere, mai venuti meno in tutto questo tempo, auspicando che rimanga sempre vicino alla grande famiglia della Polizia di Stato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!