Quasi 100 ovuli di hashish nell’auto, carabinieri Spoleto arrestano 35enne - Tuttoggi.info

Quasi 100 ovuli di hashish nell’auto, carabinieri Spoleto arrestano 35enne

Redazione

Quasi 100 ovuli di hashish nell’auto, carabinieri Spoleto arrestano 35enne

Mar, 26/01/2021 - 18:28

Condividi su:


Gli ovuli di hashish nascosti all'interno di un calzettone, a casa dell'uomo i carabinieri hanno trovato anche 10mila euro in contanti

Quasi cento ovuli di hashish nascosti in un calzettone sotto al sedile dell’auto. È la scoperta fatta sabato sera dai carabinieri della stazione di Spoleto durante un controllo.

I militari, durante un pattugliamento del territorio, hanno visto transitare un’auto di grossa cilindrata, il cui conducente, notata la presenza della pattuglia, ha accelerato repentinamente la marcia, tentando una rocambolesca fuga. L’uomo non è riuscito però che a percorrere un breve tratto ed è stato subito fermato dai carabinieri partiti all’inseguimento.

Nell’auto 96 ovuli di hashish e 2mila euro

A questo punto, nell’ispezionare l’abitacolo dell’autovettura, gli operanti hanno notato un calzettone scuro posto sotto un sedile, che è risultato celare al suo interno 96 ovuli di hashish avvolti nel cellophane trasparente.

Nell’approfondire la ricerca i militari hanno scovato, sempre nascosti all’interno dell’auto, circa 2000 euro in contanti e in banconote di piccolo taglio.

In casa altri soldi e droga

A questo punto per l’uomo è scattata la perquisizione dell’abitazione, all’interno della quale sono stati trovati più di 10.000 Euro in contanti, occultati sotto un mobile all’interno di una busta, oltre ad altri trenta grammi circa dello stesso stupefacente.

La droga è risultata del peso complessivo di 1000 grammi, suddivisa in ovuli “segnati” con due diversi marchi, generalmente apposti per distinguere qualità e provenienza dell’hashish. I militari hanno posto sotto sequestro anche l’ingente somma di denaro, tutta in banconote da 50 e 20 Euro, come provento dell’attività di traffico di sostanze stupefacenti.

L’uomo, trentacinquenne, originario del Marocco e già noto per reati analoghi, è stato pertanto tratto in arresto, convalidato in data odierna ed è attualmente ristretto in carcere.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!