Tutto pronto per la Fratta dell'Ottocento, il programma completo - Tuttoggi

Tutto pronto per la Fratta dell’Ottocento, il programma completo

Redazione

Tutto pronto per la Fratta dell’Ottocento, il programma completo

La 15^ edizione animerà le vie del centro storico dal 15 al 18 settembre
Mer, 14/09/2016 - 09:15

Condividi su:


Tutto pronto per la Fratta dell’Ottocento, il programma completo

Sta per alzarsi il sipario sulla 15^ edizione della “Fratta dell’Ottocento”, la rievocazione storica in costume delle feste di settembre, che per quattro giorni, dal 15 al 18 settembre, coinvolgerà il centro storico cittadino di Umbertide.

Organizzata dall’omonima associazione e promossa da Comune, Accademia dei Riuniti, Consiglio di Quartiere n.4 e Associazione Commercianti del Centro Storico, la manifestazione vuol ricordare il modo di vivere dell’epoca, rifacendosi ad una documentazione storica precisa. Pur lasciando spazio alla parte spettacolare, infatti, le ricostruzioni storiche sono quanto mai attendibili, salvo forse qualche concessione alla mondanità con gli stupendi costumi delle centinaia e centinaia di figuranti.

L’attendibilità delle fonti fa sì che gli stessi menù delle numerose taverne, locande ed osterie che operano all’interno del centro storico prevedano ricette rigorosamente autentiche. L’atmosfera della kermesse è veramente coinvolgente tanto che le vie della città si rivitalizzano al suono della fanfara, impegnata nell’esecuzione di marce risorgimentali, e le piazze e i vicoli risuonano delle voci del coro cittadino, delle musiche di quartetti d’archi, del suono del pianoforte che accompagna brani d’opera eseguiti da cantanti lirici, quando non sono attraversate dagli eserciti risorgimentali (garibaldini in testa) che vanno all’assalto della Rocca.

La manifestazione è caratterizzata dal protagonismo dei figuranti che ogni anno aumentano, segno tangibile del piacere di immergersi fino in fondo in un’atmosfera d’altri tempi. Alla fine, tutti a festeggiare in piazza un secolo che ha cambiato il volto della città. Qui sotto il programma completo del lungo weekend.

mappa

Programma

Giovedì 15 settembre

Nel pomeriggio i bambini riscoprono i giochi popolari a cura di Ass. Lucignolo

Piazza del Mercato, ore 20.45 – Il sipario di apre sulla festa. Corteo autorità civili, militari e banda verso Piazza Matteotti

Piazza Matteotti, dalle 21 – La festa prende vita. Alzabandiera con autorità, fucilieri, popolo, giocolieri saltimbanchi, mangiafuoco, uomini forzuti, poeti e comici erranti, cantastorie, briganti, stornellatori, fanfara della banda cittadina e fanfara garibaldina a spasso per le vie del borgo

Dalle 21.15 – “Don Abdon Menicali: il prete volante – un sogno” – Spettacolo teatrale a cura di Acc. Creativa

Tarda serata – Balletto eroiche donne garibaldine

Piazza XXV aprile – “L’angolo del Biciclo storico” – Mostra di modelli di bicicli in collaborazione con il Comune di Saludecio

Dalle 22 – Circo Savoir Faire di e con Damiano Massacesi – Compagnia Circo Godot

Piazza delle Erbe, dalle 21 – Caffè degli Artisti – Dal 1848 Assenzio, spiriti. Spazio gestito da Saverio Saloppa Produzioni

Tutte le sere, oltre agli spettacoli in cartellone, attori e artisti animano il caffè

Spettacolo & Magia – “La Magia dei Tessuti Aerei” in seta di e con Selenia Petroselli

Compagnia Tiramisù – “Scaccomatto” di e con Fabiano D’Angelo – Compagnia Bianconiglio Circo Teatro, interventi artistici “improvvisati” a cura di Accademia dei Riuniti – Ass. Cult. Il Gufo

Museo Santa croce, dalle ore 21 – Mostra “Angoli dell’800”, scorci di vita quotidiana: dai signori ai contadini – Collab. Sistema Museo

Piazza del Mercato o scalinata, dalle 21.30 – Acrobati, clown & mangiatori di fuoco

Piazza San Francesco, ore 22 – Torneo delle Locande – “Calcio a purtine” (incontri di calcio in costume) a cura dei “giovani” delle taverne

Venerdì 16 settembre

Piazza Matteotti, dalle 16.30 alle 19 – Giochi popolari. I bambini riscoprono i giochi popolari a cura di Ass. Lucignolo

dalle 21 alle 21.20 – “La Frullana”. Balli e canti popolari a cura del gruppo di Pietralunga

dalle 21.30 – Spettacoli continuati – “Scaccomatto” di e con Fabiano D’Angelo – Compagnia Bianconiglio Circo Teatro

alle 22 – Torneo delle Locande – “Stroppa la corda” (tiro alla fune) a cura dei “giovani” delle taverne Piazza XXV aprile

L’angolo del Biciclo storico“, mostra di modelli di bicicli in collaborazione con il Comune di Saludecio

dalle 21 – “Circo Savoir Faire” di e con Damiano Massacesi – Compagnia Circo Godot

ore 22 – Torneo delle Locande – Tiro alla fune – a cura dei “giovani” delle taverne

Piazza delle Erbe

alle 21 – Caffè degli Artisti – Dal 1848 Assenzio, spiriti. Spazio gestito da Saverio Saloppa Produzioni

Tutte le sere, oltre agli spettacoli in cartellone, attori e artisti animano il caffè: La Brigata Pretolona

Spettacolo & Magia – “La Magia dei Tessuti Aerei” in seta di e con Selenia Petroselli – Compagnia Tiramisù

in tarda serata – “La Milonga ed il Peccato“, esibizione clandestina di tango

per tutta la serata interventi artistici “improvvisati” – Accademia dei Riuniti – Ass. Cult. Il Gufo

Museo Santa Croce, ore 17 – “Venga a prendere un thè da noi” – Atmosfera ottocentesca in collaborazione con Sistema Museo

ore 21 – Mostra: “Angoli dell’800″, scorci di vita quotidiana, dai signori ai contadini – In collab. con Sistema Museo

Piazza del Mercato o scalinata dalle 21.15 – Quadri da “Lo Schiaccianoci” – Le bambole di Marie – Coreog. Centro Studi Danza dir. da M. Paola Fiorucci. Dalle 22.15 – Replica – Quadri da “Lo Schiaccianoci”

Sabato 17 settembre 2016

Lungotevere (Percorso lungotevere – Lungoreggia Piazza del Mercato), ore 22 – Discesa fluviale dell’eroe dei due mondi – In collaborazione con Prot. Civile Porto di Tuoro, intervento della Fanfara dei Bersaglieri

Piazza Matteotti dalle 16.30 alle 19 – Piccoli “madonnari” crescono, a cura di Ass. Lucignolo – incursioni della Fanfara dei Bersaglieri

alle 17 – Torneo delle Locande – “Corsa suppe i vicoli” (staffetta), a cura dei “giovani” delle taverne

alle 21.15 – “Coppelia suite” – Allievi Scuola Danza by Oplas diretta da Luca Bruni e Mario Ferrari. Alle 22.15 – Replica “Coppelia suite”

tarda ora – Balletto eroiche donne garibaldine

Piazza XXV aprile – “L’angolo del Biciclo storico” – Mostra di modelli di bicicli in collaborazione con il Comune di Saludecio

dalle 22 – “Circo Savoir Faire” di e con Damiano Massacesi – Compagnia Circo Godot

Piazza delle Erbe, dalle 21 – Caffè degli Artisti – Dal 1848 assenzio, spiriti. Spazio gestito da Saverio Saloppa Produzioni

tutte le sere, oltre agli spettacoli in cartellone, attori e artisti animano il caffè: Odalische e misteri d’oriente, coreografie a cura del Gruppo Sherazade

Scaccomatto” di e con Fabiano D’Angelo – Compagnia Bianconiglio circo teatro

La Magia dei Tessuti Aerei” in seta di e con Selenia Petroselli – Compagnia Tiramisù, interventi artistici “improvvisati” a cura di Accademia dei Riuniti – Ass. Cult. Il Gufo

Museo Santa Croce, ore 21 – Mostra: “Angoli dell’800” scorci di vita quotidiana, dai signori ai contadini – Collab. Sistema Museo

Piazza del Mercato o scalinata dalle 22 – “The Swan” – Scuola Danza by Oplas diretta da Luca Bruni e Mario Ferrari

alle 22.30 ca. – Arrivo di Giuseppe Garibaldi

Domenica 18 settembre

Piazza Matteotti ore 11 – Organetti e musica meccanica – a cura di ANMM Cesena – Bicicli storici – a cura di Proloco Fermignano

alle 16 – La merenda delle taverne – a cura dei “giovani” delle taverne

alle 17 – “L’Antriso”, la sfida delle cuoche – a cura dei “giovani” delle taverne

alle 18 – “Corsa degli insaccati” (corsa dei sacchi) a cura dei “giovani” delle taverne

alle 21.30 – “La Magia di Fabiano” e “La Magia dei Tessuti Aerei” a cura di Bianconiglio Circo Teatro

alle 22.30 – Premiazione locande Ammaibandiera e conclusione della Festa

Piazza XXV aprile alle 21 – Organetti e musica meccanica – a cura di ANMM Cesena

L’angolo del Biciclo storico” – mostra di modelli di bicicli in collaborazione con il Comune di Saludecio dalle 22 – Circo Savoir Faire di e con Damiano Massacesi – Compagnia Circo Godot

Piazza delle Erbe alle 21 – Caffè degli Artisti – dal 1848 assenzio, spiriti. spazio gestito da Saverio Saloppa Produzioni

tutte le sere, oltre agli spettacoli in cartellone, attori e artisti animano il caffè: Odalische e misteri d’oriente, coreografie a cura del Gruppo Sherazade

per tutta la serata interventi artistici “improvvisati” a cura Centro studi Danza contemporanea – Accademia dei Riuniti – Ass. Cult. Il Gufo

Museo Santa Croce ore 21 – Mostra: “Angoli dell’800″, scorci di vita quotidiana, dai signori ai contadini – in collab. con Sistema Museo

Piazza del Mercato o scalinata dalle 21 – Grande parata e spettacolo finale da “La Tempesta” di W. Shakespeare – a cura Accademia Creativa

Corteo verso Piazza Matteotti e conclusione della festa

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!