"Progetti in Cantiere", torna a vivere il Cantiere Oberdan - Tuttoggi

“Progetti in Cantiere”, torna a vivere il Cantiere Oberdan

Redazione

“Progetti in Cantiere”, torna a vivere il Cantiere Oberdan

Capofila del progetto l'ATS composta da Associazione L’Uovo di Colombo, Associazione Bisse, Associazione I Miei Tempi
Ven, 21/02/2020 - 10:26

Condividi su:


“Progetti in Cantiere”, torna a vivere il Cantiere Oberdan

L’Associazione L’Uovo di Colombo ha presentato un progetto (“Progetti In Cantiere”) alla Regione Umbria, all’interno del finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza locale promossi da parte di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale in base all’accordo di programma sottoscritto tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e la Regione Umbria ai sensi dell’art. 72 e 73 del Dlgs del 3 luglio 2019, n.117, come Capofila di un ATS composta da Associazione L’Uovo di Colombo, Associazione Bisse, Associazione I Miei Tempi, che è stato poi approvato.

Il progetto ha avuto in collaborazione dell’IIS Sansi-Leonardi-Volta di Spoleto, il Comune di Spoleto, La MaMa Umbria International, l’associazione ContemporaneaMente gruppo Danza e la Cooperativa Immaginazione.

Laboratori gratuiti per giovani

Cinque laboratori gratuiti per giovani dai 14 a 20 anni. Sono in programma, a partire dal 28 febbraio, i “Progetti in Cantiere” che prevedono percorsi di orientamento, cinema, teatro, danza e musica finanziati dalla Regione Umbria con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Avranno luogo nella sede Creative Hub Cantiere Oberdan.

Il progetto prevede l’utilizzo di molteplici tecniche artistiche e creative che mirano a stimolare l’immaginazione, al fine di dar vita a percorsi motivanti, attivi nei quali dare spazio alle emozioni dei ragazzi, superando le convenzioni e gli schemi a cui sono quotidianamente sottoposti.

Il primo laboratorio “Creatività e risorse” per conoscere e allenare le proprie potenzialità individuando sogni, passioni e progetti. Curato dalla life&teen coach umanista Sara Bodio (28 febbraio, 14 e 27 marzo dalle 15 alle 18).

Al via anche il laboratorio di Cinema in cui saranno approfondite le diverse tessere che compongono il variegato universo di questa arte, dal ruolo del produttore e del regista ad attori e autori. Curato da Graziella Bildesheim (4 aprile; 23 maggio; e 20 giugno dalle 15 alle 18).

A partire dal 7 aprile, sempre al Creative Hub Cantiere Oberdan, si svolgerà anche il laboratorio di teatro “Immaginazione collaborativa” dedicato al movimento del corpo e al racconto. Curato da Jarred Mcneil (7, 14, 21, 18 aprile; 5 e 12 maggio dalle 15 alle 18).

Largo anche alla danza contemporanea con il laboratorio “Vite in movimento” curato da Arianna De Angelis e Sara Libori (9, 16, e 30 maggio; 6, 13 e 19 giugno dalle 15 alle 18).

Infine a settembre in programma anche il laboratorio di musica “Ritmo e voce” nell’ambito del quale si potrà esplorare la propria voce ed sarà una proposta adatta anche ai principianti. Curato da Claudio Scarabottini (19, 26 settembre; 3, 10, 17, 24 ottobre dalle 15 alle 18).

Il progetto rientra nelle iniziative del Creative Hub Cantiere Oberdan, che il Comune di Spoleto ha affidato all’ATI composta da Associazione Culturale La MaMa Umbria International, Associazione di Promozione Sociale L’Uovo di Colombo, Associazione culturale Il Borgo, Associazione di Promozione Sociale L’Erica, Società Cooperativa Sociale Immaginazione, Associazione ContemporaneaMente Gruppo Danza, Associazione Culturale Giovanile Bisse.

Molti altri saranno gli eventi artistici che verranno programmati per raccogliere fondi a sostegno del progetto, e verranno pubblicizzati sui principali social network e sul sito web www.cantiereoberdan.org.


Condividi su:


Aggiungi un commento