Piazza del Bacio, la riqualifica dell'ex Upim inizia con la nuova palestra - Tuttoggi

Piazza del Bacio, la riqualifica dell’ex Upim inizia con la nuova palestra

Cristiana Mapelli

Piazza del Bacio, la riqualifica dell’ex Upim inizia con la nuova palestra

Posa della prima pietra del villaggio del fitness che sorgerà a Fontivegge | Assessore Prisco "Un atto di coraggio da parte dei privati"
Mer, 24/05/2017 - 17:12

Condividi su:


La posa della prima pietra della nuova palestra che sorgerà nei locali dell’ex Upim in piazza del Bacio. Ad inaugurare i lavori, infatti, erano presenti il sindaco Romizi, insieme agli assessori all’urbanistica Emanuele Prisco e al marketing territoriale Michele Fioroni, insieme ai rappresentanti di McFit Italia –il Country manager Samuele Frosio e il Responsabile marketing e comunicazione Luca Torresan- e ai rappresentanti di Bnl, proprietaria dell’immobile. “Un atto di coraggio da parte dei privati” come ha sottolineato Prisco.

Telecamere Mediaset a Fontivegge | Su degrado e sicurezza la città si spacca

Posa della prima pietra palestra McFit in piazza del Bacio

Posa della prima pietra palestra McFit in piazza del Bacio

Un progetto già annunciato poco dopo la notizia della chiusura del McDonald in via Mario Angeloni e che ha destato preoccupazione nei residenti di uno dei quartieri più problematici della città. La realizzazione della palestra rientra nel progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’area di Fontivegge-Bellocchio per cui l’amministrazione Romizi ci ha sempre messo la faccia. Un un insieme di progetti, strettamente integrati, realizzati su immobili di proprietà pubblica o di società, con cui il Comune ha stretto accordi operativi.

Fontivegge perde un altro pezzo, ha chiuso McDonald

Riqualificazione degli immobili

E’ solo l’inizio di un percorso che ci eravamo prefissati dal momento del nostro insediamento –ha detto Romizi – e che, se da un lato, conferma il potenziale di questo luogo, non sempre adeguatamente espresso in passato, dall’altro, risponde ad una ben precisa visione politica di trasformazione di questo quartiere, verso una vocazione specifica aperta ai giovani, alla creatività e all’innovazione”. Il prossimo passo sarà quello del comune per la realizzazione dello spazio per il Coworking negli spazi sottostanti la palestra entro fine anno.”

Edifici dismessi, la rigenerazione urbana di Fontivegge inizia da qui

Oggi non è solo la posa della prima pietra di McFit –ha detto l’assessore Fioroni – ma di una trasformazione più ampia di Fontivegge, che si apre al futuro con nuove funzioni e nuovi contenuti, capaci di scacciare il degrado”.

Il villaggio del fitness

Il marchio tedesco McFit Global Group sbarca dunque in città e quello di Perugia diventa il 27simo centro McFit in Italia, aggiungendosi agli oltre 240 centri dislocati in cinque Paesi europei (Germania, Italia, Austria, Polonia e Spagna), con quasi un milione e 400mila abbonati. La palestra, circa 2mila mq di struttura, aprirà in autunno  con abbonamenti a prezzi competitivi. I clienti, pagando l’abbonamento, potranno usufruire anche del parcheggio, che sarà a disposizione in parte dell’attuale parcheggio sotterraneo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!