PD Spoleto, Loretoni ‘straccia’ Cardini / E' il nuovo segretario - Tuttoggi

PD Spoleto, Loretoni ‘straccia’ Cardini / E’ il nuovo segretario

Jacopo Brugalossi

PD Spoleto, Loretoni ‘straccia’ Cardini / E’ il nuovo segretario

Netta affermazione dell'ex assessore sul giovane renziano: 27 a 10 / Loretoni "ora ritrovare l'unità"
Sab, 10/01/2015 - 12:24

Condividi su:


Roberto Loretoni, già assessore comunale e amministratore unico dell’A.Se., è il nuovo segretario comunale del Partito Democratico. Netta l’affermazione sul giovane sfidante Matteo Cardini, ‘renziano’ della prima ora, per 27 voti a 10. L’assemblea di ieri nella sede democratica di viale Trento e Trieste ha visto partecipare al voto 40 iscritti sui circa 50 componenti: oltre ai 37 voti validi sono arrivate due schede bianche e una nulla.

“Ora progetto nuovo” – Raggiunto telefonicamente da Tuttoggi.info Roberto Loretoni non nasconde la sua soddisfazione. “E’ stata un’affermazione netta, senza voti di protesta, e il fatto che l’assemblea sia stata molto partecipata significa che il partito è pronto per ritrovare la sua unità. Da ora cominceremo a lavorare per costruire un nuovo progetto per Spoleto – prosegue il neosegretario –, un progetto che partirà dalle priorità della nostra città: lo sviluppo economico, il sociale, la cultura”.

“Non esistono correnti” – La parola d’ordine sarà ‘discontinuità’, ma senza tagliare nettamente i ponti col passato. “Il Partito Democratico deve tornare protagonista della scena politica cittadina ripartendo dal dialogo con la società civile – sottolinea Loretoni -. Per farlo ci avvarremo anche di competenze nuove ed energie fresche che gravitano intorno al partito”. Il neosegretario non vuol sentir parlare di correnti. “Non esistono correnti all’interno del PD – afferma – la mia affermazione è stata netta ma rappresenta un punto di partenza e non un punto di arrivo. L’unità del partito è un imperativo categorico per me, un percorso comune è l’unica via per tornare ad essere protagonisti della scena politica spoletina”.

Conferenze stampa – Nel giro di una decina di giorni Loretoni definirà la nuova segreteria, poi con ogni probabilità, convocherà una conferenza stampa per ufficializzare i nomi e illustrare i prossimi step. Alla conferenza stampa non rinuncia invece Matteo Cardini, il candidato sconfitto, che l’aveva già programma per oggi alle 15 indipendentemente dall’esito della votazione di ieri.

Riproduzione riservata ©

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!