Papa Francesco ad Assisi il 3 ottobre: visita privata per le celebrazioni del Patrono d'Italia - Tuttoggi

Papa Francesco ad Assisi il 3 ottobre: visita privata per le celebrazioni del Patrono d’Italia

Flavia Pagliochini

Papa Francesco ad Assisi il 3 ottobre: visita privata per le celebrazioni del Patrono d’Italia

Sab, 05/09/2020 - 10:40

Condividi su:


Papa Francesco ad Assisi il 3 ottobre: visita privata per le celebrazioni del Patrono d’Italia

Celebrerà messa e firmerà l'enciclica Fratelli Tutti. La gioia del Custode Gambetti, del vescovo Sorrentino e del sindaco Proietti

In occasione di Economy of Francesco interverrà in maniera virtuale, così come sarà virtuale tutto l’incontro, ma anche in questo 2020 Papa Francesco sarà ad Assisi. Succederà il 3 ottobre alle 15, in forma privata, durante le celebrazioni del Patrono d’Italia che vedranno protagoniste le Marche. Alle ore 15.00 il Papa celebrerà la Santa Messa nella Tomba di San Francesco e al termine firmerà l’enciclica. La visita si svolgerà in forma privata, senza partecipazione di fedeli.

Papa Francesco ad Assisi: la gioia della città

“Sabato 3 ottobre alle 15 il Santo Padre si recherà al Sacro Convento di Assisi per firmare la nuova Enciclica ‘Fratelli tutti…‘”, fa sapere il direttore della Sala Stampa, padre Enzo Fortunato, secondo cui “È con grande gioia e nella preghiera che accogliamo e attendiamo la visita privata di papa Francesco. Una tappa che evidenzierà l’importanza e la necessità della fraternità“.

Papa Francesco, firmando l’enciclica “Fratelli tutti…” sulla Tomba di san Francesco il 3 ottobre prossimo – memoria del suo Transito –, indicherà al mondo la cifra del futuro e consegnerà alla Chiesa e agli uomini di buona volontà la responsabilità di edificarlo insieme. Il Papa – ha aggiunto padre Gambetti – si ispira chiaramente a Francesco di Assisi che, seguendo Gesù, ha riconosciuto nella fraternità, vissuta nel segno del reciproco e amorevole servizio, l’orizzonte di una umanità compiuta e felice“, ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti.

Una notizia eccezionale che ci riempe di gioia – il commento a caldo del sindaco Proietti –  l’arrivo di Francesco è motivo di speranza e gioia, L’accoglieremo come sempre a braccia aperte, abbracciandolo virtualmente a nome della città. Accogliamo questo annuncio straordinario con commozione e gioia immensa, ancor più perché Papa Francesco ha scelto la data del Transito del Santo Patrono d’Italia per donare al mondo un nuovo cardine del suo magistero, la sua terza enciclica che si chiamerà Fratelli tutti“.

Il Pontefice di nuovo in Umbria, l’annuncio del vescovo Sorrentino

A dare la notizia dell’arrivo di Papa Francesco in Umbria, secondo cui il Pontefice. “Celebrerà alla tomba del Santo in forma riservata, negli stessi  giorni in cui ad Assisi si fa festa, come sempre, per la solennità del Santo, iniziando con i vespri a Santa Maria degli Angeli, accogliendo autorità e fedeli della regione Marche, per l’omaggio a Francesco Patrono d’Italia. Anche questo gesto del Pontefice – sottolinea il vescovo – ci dà nuovo coraggio e forza per “ripartire” nel nome della fraternità che tutti ci unisce. Grazie, papa Francesco!“. “A nome di tutta questa Chiesa, che al Poverello diede i natali di luce e di fede, e lo vide contrassegnare di sé tutti gli angoli di questa Città benedetta, ringrazio papa Francesco – conclude Sorrentino – per questo gesto che ci riempie di commozione e di gratitudine“. 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!