Norcia, da Pinzolo (TN) una nuova struttura per il CED comunale

Norcia, da Pinzolo (TN) una nuova struttura per il CED comunale

Il sindaco Alemanno, “Da qui guardiamo al futuro. Dopo emergenza sarà nuova reception area camper”

share

Inaugurata oggi a Norcia presso il COC la nuova ‘casetta’ che ospita il CED, centro elaborazione dati del Comune di Norcia. La struttura è stata donata dal Comune di Pinzolo (TN) e al taglio del nastro non ha voluto mancare il primo cittadino della nota cittadina Trentina, Massimo Cereghini e il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.

“Grazie per questo Vostro gesto che sottolinea una particolare e attenta vicinanza alla nostra comunità”. Ha detto Alemanno. “Questa struttura, bella e sicura, sarà un simbolo della ricostruzione e guarda concretamente al futuro. Quando gli uffici del Comune potranno tornare nelle loro sedi abituali infatti – dice il Sindaco di Norcia – questa struttura sarà la reception dell’area camper che sorgerà proprio qui, dove ora è allestito il COC ed era prossima all’apertura prima degli eventi sismici dello scorso anno”.

Il Sindaco di Norcia ha poi raccontato al collega, particolarmente attento, come è passato quest’anno e di quanto sia difficile amministrare al cospetto di un’ emergenza. “Dopo quanto accaduto, sopratutto dal 30 ottobre, non ci siamo sentiti mai soli, grazie a gesti come il Vostro. L’ invito che rivolgiamo a tutti per continuare ad aiutarci – continua Alemanno – è quello di venirci a trovare, come voi oggi: sarà una spinta importante per ripartire al più presto”. L’edificio è una struttura di 45 mq, realizzato secondo i criteri della bioedilizia dalla Carpenteria F.lli Ferrari di Roncone e certificato Arca da Habitech che volontariamente ha rafforzato la qualità dell’opera e la sua capacità di resistenza al sisma.

“Volevamo dare un segno tangibile di vicinanza e di solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma e alle amministrazioni locali – dice il Sindaco di Pinzolo, Cereghini – siamo certi che questo intervento, seppur minimale nel teatro generale, contribuisca ad alleviare lo stato di disagio della Comunità nursina; sono certo che instaureremo un rapporto di profonda amicizia tra le nostre cittadine. E’ sorprendente vedere la grande voglia di ripartire che ha questa città – continua il Sindaco dopo aver visitato il centro storico – rinnovo dunque l’invito a visitare Norcia”.

Al Comune di Pinzolo si sono affiancati l’associazione commercianti di Campiglio, con una donazione spontanea e la Famiglia Cooperativa di Pinzolo che ha donato i computer e i software per il nuovo ufficio comunale nursino.

 

 

share

Commenti

Stampa