Neanche la pioggia ferma il secondo round del Trofeo Interclub FMI organizzato dal Moto Club Spoleto - Tuttoggi

Neanche la pioggia ferma il secondo round del Trofeo Interclub FMI organizzato dal Moto Club Spoleto

Redazione

Neanche la pioggia ferma il secondo round del Trofeo Interclub FMI organizzato dal Moto Club Spoleto

Lun, 07/05/2012 - 10:21

Condividi su:


Oltre 200 piloti hanno animato ieri e oggi il circuito Mario Umberto Borzacchini di Magione, sede del secondo round stagionale del Trofeo Interclub FMI, un evento organizzato in collaborazione dal Moto Club Spoleto e dal Moto Club Ducale di Parma che racchiude in un solo grande contenitore – anche se con sottoclassifiche separate – i trofei National Trophy, Dunlop Cup, Motoestate e Motodiserie. Dopo un sabato baciato dal sole e da temperature estive la pioggia è stata la sgradita compagna di viaggio per tutta la giornata della domenica, costringendo così la direzione di gara a dichiarare “wet race” sin dalla prima sessione della mattina. Un inconveniente che non ha però rallentato il programma predisposto dal Moto Club Spoleto, organizzatore dell’intero evento, e che ha allietato il numeroso pubblico accorso all’Autodromo dell’Umbria nonostante le avverse condizione metereologiche.

Nel National Trophy a spuntarla sono stati Andrea Di Giannicola nella 1000 Open, Alfonso Castaldo nella 1000 Stock, Graziano Laudati nella 600 Open e Denis Dalpiaz nella 600 Stock. Nella 1000 Open Di Giannicola ha bissato il successo di Misano mettendo nuovamente in riga il padrone di casa Federico Clementini, che sarà poi costretto ad accontentarsi della piazza d’onore anche nella gara della classe Supertwins. Completa il podio Salvatore Patanè, che come Clementini nulla ha potuto di fronte a un Di Giannicola scatenato, tanto da abbattere a ripetizione nelle prove del sabato il record della pista di Magione fino a ritoccarlo di un secondo, portandolo all’incredibile crono di 1’10”812. Nella 1000 Stock Castaldo mette in fila il compagno di squadra Paolo Principato e Giacomi Cucci, vincitore all’esordio stagionale. Anche nella 600 Open il vincitore di Misano, Matteo Antoni, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio, bruciato da Giacomo Luminari e dal vincitore Graziano Laudati. Come Di Giannicola, invece, Denis Dalpiaz nella 600 Stock regala il bis della vittoria di Misano mettendo in riga Aurelio Gentile e Francesco Armino. Andrea Di Giannicola, inoltre, ha portato a casa anche l’ottavo Trofeo Marco Papa, assegnato in prova unica al vincitore della 1000 Open del National Trophy a Magione in ricordo del compianto pilota perugino.

Per quanto riguarda le classifiche assolute del Trofeo Interclub FMI, invece, a spuntarla nelle quattro classe sono stati Andrea Di Giannicola (1000 Open), Alfonso Castaldo (1000 Stock), Nico Vivarelli (600 Open) e Denis Dalpiaz (600 Stock). Nelle altre gare in programma nella due giorni organizzata dal Moto Club Spoleto a festeggiare sono stati Alessandro Filippini (1000 Open Premier Cup), Andrea Romagnoli (1000 Stock Premier Cup), Fabrizio Meschini (600 Aperta Premier Cup), Giacomo Mariotti (600 Stock Premieri Cup), Valter Bartolini (Supertwins), Daniele Veghini (Roadster), Lorenzo Segoni (Suzuki Gladius Cup), Stefano Marcaccioli (1000 Open Interforze), Giuseppe Marselle (600 Open Interforze), Tiziano Properzi (1000 Stock Interforze), Paolo Salvati (600 Stock Interforze) e l’equipaggio formato da Rocco Ozimo e Massimo Zanarini tra i sidecar.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!