Monte Subasio, automobilisti bloccati causa neve salvati dai pompieri - Tuttoggi

Monte Subasio, automobilisti bloccati causa neve salvati dai pompieri

Flavia Pagliochini

Monte Subasio, automobilisti bloccati causa neve salvati dai pompieri

Lun, 11/01/2021 - 09:34

Condividi su:


Monte Subasio, automobilisti bloccati causa neve salvati dai pompieri

Quattro ore di lavoro per i vigili del fuoco di Assisi, le auto sono rimaste sul posto

Domenica di lavoro per i vigili del fuoco di Assisi, alle prese anche in questo weekend nel soccorso agli automobilisti bloccati sul Monte Subasio; salvataggi durati circa 4 ore. La squadra di Assisi è intervenuta intorno alle 18 sulla cima del monte per recuperare numerose persone rimaste bloccate a causa della neve. Una cronaca che si ripete anno dopo anno, visto che sono numerose le persone che, nonostante i divieti e l’evidente impreparazione ad affrontare la neve, scelgono di salire sul Subasio.

E infatti oltre al salvataggio sono fioccate svariate le multe, perché in svariati hanno superato la sbarra che delimita la zona oltre alla quale in auto non si può andare. A differenza degli altri interventi in altre zone dell’Umbria avvenuti sabato, in quello al monte Subasio sono stati recuperati solo gli occupanti delle vetture, queste ultime sono rimaste sul posto perché alcune erano sprovviste di catene, altre erano state abbandonate lungo la strada e impedivano il passaggio.

L’intervento sul monte Subasio è stato affidato ai vigili del fuoco del distaccamento di Assisi, che hanno lavorato per oltre quattro ore. (Foto di F.L.)

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!