Monini Marconi, riscatto in trasferta per 3-0 contro il Cec Carpi - Tuttoggi

Monini Marconi, riscatto in trasferta per 3-0 contro il Cec Carpi

Redazione

Monini Marconi, riscatto in trasferta per 3-0 contro il Cec Carpi

Con la vittoria di ieri la Monini Marconi torna seconda e in piena corsa promozione
Lun, 29/02/2016 - 09:28

Condividi su:


Monini Marconi, riscatto in trasferta  per 3-0 contro il Cec Carpi

Torna a vincere in trasferta la Monini Spoleto che schianta la Cec Carpi con un perentorio 3-0. Coach Riccardo Provvedi schiera la squadra con Vanini e Vigilante sulla diagonale palleggiatore-opposto, Bertoli e Dordei in banda, Zamagni e Bargi al centro e il rientrante Cavaccini come libero. I padroni di casa sono in formazione tipo con Bertazzoni e Ghelfi palleggiatore-opposto, Bellei e Cordani laterali, gli esperti Miselli e Luppi al centro e Trentin libero. L’avvio di partita è punto a punto coi carpigiani in vantaggio di uno alle pause dei due time out tecnici. Coach Provvedi ferma il gioco sul 18-16 in favore dei locali e manda in campo Garofalo per rinforzare la ricezione. Gli oleari annullano il break di svantaggio riportandosi in parità (21-21) e col doppio cambio Beccaro- Segoni per Vigilante-Vanini ribaltano la situazione andando a conquistare il primo set dopo un break di quattro punti a uno.
Con l’inerzia del match dalla loro parte gli oleari, in campo con Garofalo al posto di Dordei, partono fortissimo nel secondo set costringendo il tecnico di casa a fermare il gioco sul 2-6. Vanini e compagni non hanno nessuna intensione di calare il ritmo e continuano a martellare da ogni zona del campo la seconda linea carpigiana: 8-5 al primo tempo tecnico, 16-12 al secondo. Nel finale di set c’è ancora spazio per il doppio cambio tra palleggiatori ed opposti, che tanto bene aveva fatto nel primo parziale, e il divario aumenta. A decretare il 2-0 in favore degli oleari è un errore in attacco dell’opposto Mantovani, uno dei subentrati in casa Cec Carpi.
La partita, in buona sostanza, finisce qui. Nel terzo set infatti la Monini Marconi inizia benissimo (time out Carpi sullo 0-3) e prosegue ancora meglio, tanto che al secondo time out tecnico il vantaggio oleario è addirittura in doppia cifra (5-16). Spoleto accusa forse un piccolo calo di tensione e Carpi riesce ad accorciare un po’ le distanze (12-19), ma ormai è troppo tardi. Col doppio cambio ancora protagonista gli oleari stringono i denti e portano fino in fondo il vantaggio, conquistando così una fondamentale vittoria che li riporta al secondo posto della classifica.
Ieri infatti avevano vinto in trasferta sia Massa che Grosseto che avevano scavalcato proprio gli oleari, scivolati addirittura in quinta posizione. Con la vittoria di oggi la Monini Marconi torna seconda e in piena corsa promozione, ma soprattutto di nuovo consapevole di poter giocare grandi partite anche lontano dal proprio palazzetto. La migliore iniezione di fiducia per affrontare col giusto spirito il rush finale di campionato.

Tabellino
Cec Pallavolo Carpi – Monini Marconi Spoleto 0-3 (22-25; 18-25; 21-25)
Cec Pallavolo Carpi: Luppi 5, Bonavita 1, Bellei 5, Ghelfi 9, Cordani 11, Bosi 2, Miselli 5, Bertazzoni 1, Mantovani, Trentin (L). All: Molinari
Monini Marconi Spoleto: Vanini, Vigilante 9, Bargi 10, Zamagni 8, Dordei 1, Bertoli 10, Segoni 6, Beccaro, Miscione, Battistelli, Lattanzi, Cavaccini (L)

Aggiungi un commento