Molesta ragazze alla stazione ferroviaria, 87enne nei guai - Tuttoggi

Molesta ragazze alla stazione ferroviaria, 87enne nei guai

Redazione

Molesta ragazze alla stazione ferroviaria, 87enne nei guai

Lun, 02/05/2022 - 10:15

Condividi su:


La segnalazione dell'anziano molestatore da parte di diverse ragazze, l'uomo denunciato dalla polizia dopo l'ultimo episodio

Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, a seguito di richiesta d’aiuto al numero di emergenza, è intervenuto presso la Stazione Ferroviaria di Assisi dove una ragazza aveva segnalato delle molestie sessuali da parte di un uomo.

Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno cercato di rassicurare la donna che ha raccontato agli operatori di essere stata avvicinata “per l’ennesima volta” da un uomo anziano che le faceva delle avance nei pressi della stazione ferroviaria.

La ragazza ha raccontato di frequentare un corso ad Assisi e di raggiungere ogni giorno la città serafica con il treno. Agli agenti ha riferito che, quotidianamente, veniva avvicinata dall’anziano che, oltre a seguirla, le avrebbe rivolto apprezzamenti molesti.

Dopo avergli indicato l’uomo in questione, gli agenti lo hanno individuato e identificato come un cittadino italiano, classe 1935.

Già nei giorni scorsi, i poliziotti della Sala Operativa del Commissariato avevano ricevuto diverse segnalazioni anonime relative alla presenza di un anziano che importunava delle giovani ragazze.

Dopo le attività di rito, l’uomo è stato invitato a presentarsi presso gli uffici del Commissariato di Assisi ed è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!