“Mi conoscete? Sono Gek Galanda” | Questa mattina a Cannara il progetto EASYBASKETinCLASSE

“Mi conoscete? Sono Gek Galanda” | Questa mattina a Cannara il progetto EASYBASKETinCLASSE

Più di 200 bambini della scuola primaria hanno aderito al progetto della Federazione Italiana Pallacanestro, per la promozione dello sport

share

“Mi conoscete? Ho giocato molti anni a basket, sono stato anche capitano della Nazionale italiana ed ho vinto molte medaglie. Questa mattina ci divertiremo insieme con questo importante progetto che studia come insegnarvi a giocare a pallacanestro. Ed io giocherò con voi!”.

Il grande campione Gek Galanda questa mattina 11 marzo è sceso in campo al palazzetto dello sport di Cannara, dove ad attenderlo c’erano 210 ragazzini della scuola primaria che hanno aderito ad EASYBASKETinCLASSE, il progetto della Federazione Italiana Pallacanestro per la promozione dello sport nella scuola come palestra di vita e prevenzione alla sedentarietà.

Un invito che è stato accolto con grande entusiasmo dai ragazzini che hanno giocato a minibasket con il mitico Gek Galanda e Maurizio Cremonini, responsabile tecnico Settore Minibasket e Scuola FIP che ha fatto lezione sul campo. L’EasyBasket è nato infatti per sostenere e rinforzare la valenza educativa del Minibasket, semplificandone alcuni aspetti e facilitando l’utilizzo delle modalità di gioco.

“Non capita tutti i giorni dai avere un campione come Gek Galanda – ha affermato il sindaco Fabrizio Gareggia – che è stato a disposizione dei ragazzi della città per giocare nel segno del divertimento sano e giusto. Il mio auspicio era quello di vederli giocare in un ambiente protetto e per questo è nostro compito ospitarvi in strutture che siano nelle migliori condizioni”.

Presente all’incontro anche l’assessore con deleghe alla Cultura e Istruzione Silvana Pantaleoni

Il progetto prevede una giornata di sport che si svolgerà al Palazzetto dello Sport di Cannara (via Bruno Bini, 8) lunedì 11 marzo dalle ore 10 con la presenza del testimonial Gek Galanda e di Maurizio Cremonini, responsabile tecnico Settore Minibasket e Scuola FIP che farà lezione sul campo. All’incontro parteciperanno gli insegnanti, 210 alunni della Scuola Primaria di Cannara.

L’insegnante referente del progetto Egizia Nizi, la Dirigente Scolastica dell’Istituto comprensivo Bevagna Cannara Francesca Lepri, il sindaco Fabrizio Gareggia, l’assessore con deleghe alla Cultura e Istruzione Silvana Pantaleoni, il Presidente FIP CR Umbria Mario Capociuchi

L’EasyBasket nasce per sostenere e rinforzare la valenza educativa del giocosport Minibasket, semplificandone alcuni aspetti e facilitando l’utilizzo delle modalità di gioco. EasyBasket significa essenzialmente facilitare il gioco, fare in modo che i bambini siano in grado di giocarlo subito, e che i docenti lo possano gestire.

Inoltre EASYBASKETinCLASSE prevede l’utilizzo da parte delle classi delle schede didattiche realizzate dallo staff tecnico Minibasket e scuola FIP e la creazione di elaborati artistici per partecipare al Contest. Al termine dell’anno scolastico saranno premiate 20 classi, una per regione, oltre alla vincitrice assoluta nazionale.

I dettagli sul sito www.easybasketinclasse.it.

share

Commenti

Stampa