Melasecche (e non solo): piccolo effetto domino in Consiglio - Tuttoggi

Melasecche (e non solo): piccolo effetto domino in Consiglio

Redazione

Melasecche (e non solo): piccolo effetto domino in Consiglio

Mar, 16/11/2021 - 16:06

Condividi su:


Nuovo assetto per il Consiglio regionale dell’Umbria, come da programma. L’effetto domino legato al “caso” Melasecche interno alla Lega ha riguardato solo Palazzo Cesaroni. Con altri aggiustamenti legati all’elezione di Tommaso Bori a segretario regionale del Pd.

Enrico Melasecche, avuta da Salvini e dalla presidente Tesei la rassicurazione che resterà saldo in Giunta, ha lasciato in Consiglio il suo posto a Manuela Puletti, la prima dei non eletti nella lista del Carroccio, fedelissima del segretario Caparvi.

Chi è Manuela Puletti

Nata a Sansepolcro (Ar) il 22/09/1983, Manuela Puletti si è laureata
Comunicazione multimediale all’Università di Perugia. Dal 2009 è iscritta
all’ordine dei giornalisti ed ha collaborato con televisioni regionali, siti
di informazioni e testate giornalistiche umbre. Ha curato l’Ufficio stampa
della Lega Umbria dal 2015 al 2018 ed in seguito quello del sottosegretario
Candiani durante il Governo Conte 1.

Alle elezioni regionali del 2019 ha ottenuto 3.278 preferenze, risultando la prima dei non eletti.

Cambi nella vice presidenza

In casa Pd staffetta nella carica di capogruppo, con Bori che lascia il posto a Simona Meloni. Che a sua volta si è dimessa dalla carica di vicepresidente. A supportare il presidente Squarta ci sarà in rappresentanza delle opposizioni Michele Bettarelli, sempre del Pd. Mentre per la maggioranza è stata confermata Paola Fioroni.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!