Marco D’Amore lascia la guida di "Mi Rifiuto", al suo posto Emiliano Proietti

Marco D’Amore lascia la guida di “Mi Rifiuto”, al suo posto Emiliano Proietti

Redazione

Marco D’Amore lascia la guida di “Mi Rifiuto”, al suo posto Emiliano Proietti

Gio, 20/01/2022 - 14:54

Condividi su:


Dopo oltre 4 anni di gestione, Marco D'Amore lascia la guida del gruppo civico di Terni Mi Rifiuto, il ringraziamento degli altri volontari

Dopo oltre 4 anni di gestione, Marco D’Amore si ritira dalla carica di presidente del gruppo civico di Terni Mi Rifiuto. A prendere il testimone e le redini del gruppo è Emiliano Proietti.

Quando abbiamo scritto di Mi Rifiuto abbiamo raccontato la passione, l’entusiasmo e il fortissimo senso di comunità che ha portato Marco D’Amore a fondare nel 2018 questo gruppo di cittadini impegnati che gratuitamente donano da allora tempo ed energie per mantenere alto il decoro urbano.

Mi Rifiuto, la consegna del testimone

La notizia è arrivata d’improvviso due giorni fa dallo stesso D’Amore, che ha scritto:

“Dopo quasi 4 anni e mezzo di ‘conduzione’ del gruppo civico Mi Rifiuto comunico che a brevissimo passerò il testimone ad un altro volontario poiché io, per motivi personali, non ho più la possibilità di conciliare questa attività con la mia vita personale. Dunque l’attività del gruppo andrà comunque avanti anche senza di me”.

I ringraziamenti dei volontari

Non sono mancati i ringraziamenti da parte dei volontari che in questi anni lo hanno seguito e che hanno ricordato con quale pazienza e grande motivazione si sia fatto carico del ruolo e concludendo con un “in bocca al lupo al nuovo referente Emiliano Proietti Cerquoni affinché si continui con passione la strada intrapresa finora“.

Tutti noi – proseguono – siamo grati a lui per aver dato corpo al desiderio di senso civico, educazione ambientale e comunità, di moltissimi ternani. Proprio in onore a ciò, intendiamo proseguire con sempre maggior impegno e dedizione, quello che Marco ha iniziato, stando certi che la pianta nata oltre 4 anni fa, stia crescendo rigogliosa e forte“.

[di Alessia Marchetti]

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!