MARAN CALCIO A 5: DOMANI TORNA DOPO 4 ANNI IL DERBY CON L'ORVIETO - Tuttoggi.info

MARAN CALCIO A 5: DOMANI TORNA DOPO 4 ANNI IL DERBY CON L'ORVIETO

Redazione

MARAN CALCIO A 5: DOMANI TORNA DOPO 4 ANNI IL DERBY CON L'ORVIETO

Ven, 11/12/2009 - 14:41

Condividi su:


Alla vigilia del derby con l'Orvieto, in casa Maran pesa ancora sul morale la sconfitta nell'impegno di martedì di Asti che, con ogni probabilità, ha sentenziato la estromissione dei bluarancio dai primi quattro posti del girone di andata e, quindi, dalla final eight di Coppa Italia.

“Mi è dispiaciuto molto per come è maturata la sconfitta in Piemonte – dice mister Cafù – perché, ancora una volta, in uno scontro diretto fuori casa, abbiamo perso di misura, non demeritando. Abbiamo pagato, a caro prezzo, l'unico errore difensivo che abbiamo fatto in tutta la partita; ma non rimprovero niente ai miei ragazzi che, nonostante l'assenza di Bruno Cavalli e la partita impegnativa giocata sabato scorso, hanno dato il meglio contro una squadra tra le favorite del campionato, mostrando un bel gioco di insieme”.

Ora la concentrazione deve essere, comunque, tenuta alta: gli spoletini non vogliono assolutamente perdere il treno delle prime e si parte dal secondo derby casalingo: quello che vedrà arrivare al PalaRota l'Orvieto; un match che, come quello contro il Magione, ritorna di scena dopo quattro stagioni. Fu un 9-3 per la Maran (con gli ospiti che conclusero, comunque, avanti 3-2 il primo tempo) e fu anche la prima partita di Daniele Paolucci in maglia bluarancio.

“Abbiamo dimostrato – dice il bomber spoletino – di essere un gruppo compatto, giocando match di altissimo livello e sono fiducioso che possiamo dire la nostra negli ultimi due match dell'andata e nel girone di ritorno, soprattutto quando le squadre più forti torneranno al PalaRota. L'obiettivo più plausibile, ora, è quello dei playoff e non ce lo faremo sfuggire, soprattutto se giocheremo con questa continuità”.

Orvieto che, dopo lo smembramento della compagine che ha portato la città della Rupe alla storica promozione in A2, si presenterà a Spoleto con una squadra ricca di giovani under 21, rinforzati dal talentuoso giapponese Akira e dall'allenatore (tornato giocatore) Mariano Lima, più volte nazionale e spesso decisivo nella partite di serie B contro la Maran.

Appuntamento alle ore 16.


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!